Assicurazioni auto: 1,1 miliardi in fumo dal tubo di scappamento

10 agosto 2017 agvs-upsa.ch - Ogni automobilista spende 254 franchi in più del necessario per la propria assicurazione auto. È quanto emerge da uno studio pubblicato oggi da Comparis, che ha confrontato 350 000 assicurazioni per veicoli a motore.
 
pd. Il diavolo si nasconde notoriamente nei dettagli e trattiene il signor e la signora Automobilista dal mettere sul banco di prova la propria assicurazione auto. Certo è che questa ispezione potrebbe essere vantaggiosa! Infatti, secondo l'attuale studio di Comparis, il servizio di raffronto via Internet, gli automobilisti poco inclini a cambiare regalano ai propri assicuratori 1,1 miliardi di franchi ossia spesso e volentieri 254 franchi per caso.
 
Il 20 % della cifra d'affari
I dati raccolti provengono da un raffronto tra assicurazioni su 350 000 veicoli a motore da gennaio 2016 a giugno 2017. Harry H. Meier, esperto d'automobili presso comparis.ch, traduce questo numero in termini percentuali: «Su un volume di premi di circa sei miliardi di franchi, è quasi il 20 % dell'intero giro d'affari delle assicurazioni sui veicoli a motore».
 
Il 90 % spende più del necessario
Già nel 2002 comparis.ch ha analizzato il potenziale di risparmio nel settore delle assicurazioni auto. La valutazione dei circa 700 000 premi calcolati ha evidenziato già allora che 19 automobilisti su 20 spendono troppo per la loro assicurazione auto. La valutazione attuale degli specialisti di dati mostra che anche oggi quasi 18 su 20 assicurati hanno polizze troppo care e non sfruttano il loro potenziale di risparmio.
 
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie