Sconti per le donne da Kenny's

2 maggio 2018 upsa-agvs.ch - Anche quest’anno le manifestazioni del 1° maggio indette in tutto il paese si sono concentrate sulla disparità di salario tra uomo e donna. A modo suo, la concessionaria zurighese Kenny’s ha contribuito a ripristinare l’equità.
 
sco. Secondo l’Ufficio federale di statistica, in Svizzera le donne guadagnano, a parità di lavoro, il 15% in meno dei loro colleghi uomini. Questa disparità è stata tematizzata dalla concessionaria Kenny’s, che insieme alla nuova classe A di Mercedes ha lanciato un’idea: uno sconto speciale di 1000 franchi alle donne che ne acquistano una.
 
Per pubblicizzare l’azione, alcuni taxi di Zurigo sono stati decorati con la scritta adesiva «Bei Kenny’s fahren Frauen besser» (N.d.T.: «Da Kenny’s le donne hanno la strada spianata»), che campeggerà sui mezzi dal 1° al 31 maggio. E come testimonial sono state ingaggiate le calciatrici Marina Moser e Fabienne Humm del FCZ, campione della sua lega. Non a caso, Kenny’s è sponsor del club zurighese. «Se proprio dobbiamo guadagnare meno, che almeno ci sia concesso qualche vantaggio», dichiara Fabienne Humm.
 
L’azione trae ispirazione dalla campagna «She’s Mercedes» di Mercedes-Benz, che si rivolge esclusivamente a un pubblico femminile. Per Marc Eichenberger, direttore di Kenny's, l’idea non è solo una boutade pubblicitaria: «È chiaro che speriamo di conquistare quante più clienti possibile. Le donne sono un pubblico sempre più ambito, soprattutto nel ramo dell’auto. E, viceversa, sempre più donne si interessano al nostro campo. Ripristinare almeno un po’ di equità è una cosa doverosa. È assurdo che una donna non possa acquistare l’auto dei suoi sogni mentre i suoi colleghi che fanno lo stesso suo identico lavoro sì.»

 

Cosa ne pensate dello sconto speciale per le donne?

Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie