Trionfo della «Pilatus»

8 agosto 2017 upsa-agvs.ch - In Austria l’Akademischer Motorsportverein Zürich (AMZ) ha stravinto con quasi 950 punti su 1000, un primo posto nelle categorie endurance, autocross e consumo energetico e ottimi risultati in design, analisi dei costi e accelerazione. Sul circuito del Red Bull Ring il bolide elettrico da corsa «Pilatus» ha surclassato tutti.

pd. La vittoria non è solo uno dei più grandi successi nella storia dell’associazione ma anche la prova indubbia della passione con cui gli aspiranti ingegneri hanno lavorato al loro progetto di racing. Tornato a Zurigo dopo il flop nella gara ungherese di endurance, il team ce l’ha messa tutta per risolvere i problemi tecnici e macinare quante più prove possibile sul circuito. Constatato però che le riparazioni avrebbero richiesto più tempo del previsto, l’équipe ha deciso di andare a Spielberg senza aver ultimato il veicolo e di iniziare lì il collaudo tecnico. Arrivate le componenti da Zurigo, il gruppo propulsore è stato completato e rimesso in servizio nella notte alla vigilia della seconda giornata di gara.

Tempi migliori con meno energia
Nelle discipline statiche (progetto, analisi dei costi) gli aspiranti ingegneri dell’ETH di Zurigo e della Scuola Universitaria di Lucerna hanno conquistato il 6° posto. In quelle dinamiche come l’accelerazione e lo skid-pad (accelerazione in curva), la «Pilatus» è stata invece tra le più veloci. Nell’autocross, poi, è andato tutto alla grande. Dopo pochi minuti di pioggia il bolide dell’AMZ ha segnato il giro più veloce. Il temporale si è poi rivelato una provvidenziale tempesta che ha consentito alla «Pilatus» di guadagnare due secondi di vantaggio rispetto al team di Karlsruhe, arrivato poi secondo. Sui 22 km della gara di endurance il bolide svizzero ha sbaragliato di nuovo la concorrenza, rivelandosi anche campione di efficienza. La «Pilatus» è infatti riuscita a consumare meno energia delle altre auto pur essendo stata la più veloce nei giri.
Gli zurighesi hanno vinto la Formula Student con 949,4 punti su 1000 in netto vantaggio sulle équipe di Karlsruhe (891,6) e Stoccarda (809,6). I colleghi della Scuola universitaria professionale (BHF) di Biel/Bienne si sono invece classificati 16mi (154,9).
L’UPSA ha avuto il piacere di avere come ospiti i talenti dell’AMZ e della BFH sia alla «Giornata dei garagisti svizzeri» 2017 sia al Salone dell’auto. In tali occasioni, gli studenti hanno presentato le loro auto da corsa elettriche ai tanti accorsi.
 
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie