«Azione!» A Davos sono terminate le riprese per il CEA con Dario Cologna

14 novembre 2017 autoenergiecheck.ch/it – A Davos si sono concluse le riprese dei video per il CheckEnergeticaAuto (CEA). Ora il materiale deve essere rielaborato per la campagna invernale CEA, che inizierà a fine novembre. L’ambasciatore CEA Dario Cologna è il protagonista di simpatiche scene.


Ciak, si gira! Le riprese CEA con Dario Cologna e UPSA, Amag Davos, On Air AG e il team di Viva AG für Kommunikation sono state effettuate recentemente a Davos.

kro. «Azione!» Dario Cologna inizia la sua battuta, ma scoppia a ridere perché la sua controparte sbaglia l’entrata. Alla fine sul set ridono tutti perché il buon umore è contagioso. Il divertimento durante le riprese traspare anche dai filmati: «Li troviamo molto simpatici», commenta Markus Peter, responsabile Tecnica automobilistica e Ambiente dell’UPSA. E spera che anche gli automobilisti la pensino così, del resto sono loro il gruppo target cui si rivolge l'UPSA con questi video. 
 
Il CEA è un’opportunità per i garagisti
Dario Cologna veste anche i panni di un benzinaio che sorprende i clienti. Dà loro consigli per guidare risparmiando energia, carburante e costi. Il messaggio chiave del CEA è allo stesso tempo per i garagisti UPSA un’opportunità straordinaria di posizionarsi come fornitori di servizi attenti ai clienti e di rafforzare in modo durevole la relazione con la clientela. Lo ha riconosciuto anche Marco Müller, direttore di Amag Davos. Uno dei video è stato girato nella sua azienda ed egli stesso recita in uno dei filmati CEA. «Diamo consigli per risparmiare energia e salvaguardare l’ambiente», spiega, «perché risparmiare energia significa anche risparmiare denaro. Chi non lo vorrebbe?»
 
Online a fine novembre
I video fanno parte dell’attuale campagna CEA e seguono la scia del successo della campagna autunnale, svolta nel 2016, grazie alla quale il CEA è divenuto il quarto marchio energetico più conosciuto in Svizzera. La campagna, che inizia a fine novembre e con le varie interruzioni terminerà a marzo, ha ottenuto nuovamente il sostegno di SvizzeraEnergia, il programma della Confederazione per l’efficienza energetica.
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie