Dario Cologna: che cosa fa in estate un fondista?



28 luglio 2015 agvs-upsa.ch – La grande ondata di caldo sembra essere finita ma i primi fiocchi di neve sono ancora lontani. Eppure, Dario Cologna non fa che pensare al prossimo inverno.

Se la temperatura a nord delle Alpi tornerà o meno a superare i 30 gradi è cosa incerta. Certo è invece il fatto che il campione svizzero dello sci di fondo sta già correndo a tutta birra incontro all'inverno 2015/2016. Per Dario Cologna e suoi compagni di squadra la nuova stagione si apre il 27 novembre a Ruka (Finlandia). Sino ad allora sono in programma allenamenti intensi, non importa quanto caldo o freddo sia. „Siamo già stati più volte in ritiro con la squadra e abbiamo allenato la forza e la resistenza. Siamo stati persino su un ghiacciaio per fare gli allenamenti in altitudine“, così l'ambasciatore di CheckEnergeticaAuto riassume i preparativi per la nuova stagione. In questa fase della preparazione, per Cologna di tempo per le vacanze non ce n'è: „I periodi di riposo che trascorro in Ticino e a Davos sono il massimo a livello emotivo.“ L'UPSA augura buona fortuna a Dario Cologna in vista della prossima stagione, il cui momento clou sarà il „Tour de Ski“ (inizio 1° gennaio 2016 a Lenzerheide).


 
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie