«I clienti approvano!»

C'è aria di gran soddisfazione a Oberwil BL: l'autofficina Autohaus Ryser AG è stata decretata prima «autofficina CEA del mese». Gli 85 CheckEnergeticaAuto eseguiti hanno catapultato in testa alla classifica il garage di Alberto Passeggio.

«All'inizio eravamo piuttosto scettici», ammette il direttore, «ma poi abbiamo iniziato quest'avventura ed ora siamo suoi fervidi sostenitori!» Tanto più dopo questo successone! A febbraio infatti, la sua autofficina, Autohaus Ryser AG, di Oberwil BL ha eseguito il maggior numero di CheckEnergeticaAuto aggiudicandosi il titolo di «autofficina CEA del mese». «È incredibile!», afferma Passeggio al colmo della gioia «ce l'abbiamo davvero fatta!» In fondo è semplice: da febbraio il suo team controlla ogni singolo veicolo destinato alla vendita, indipendentemente dalla marca. Fra l'altro il CheckEnergeticaAuto è anche un valido argomento di vendita, dichiara Passeggio: «I clienti approvano!». Ecco come fa: allega il certificato CEA ai documenti della vettura, che così acquista di valore, e porta l'attenzione dei clienti sulla vignetta CEA.

Il CEA come argomento introduttivo
Passeggio non è l'unico ad aver compreso che il CEA è lo strumento ideale per iniziare un dialogo sulla sostenibilità con i clienti sensibili al tema dell'ambiente e dei consumi. «Dal CEA si può poi passare facilmente a parlare di luci diurne e lampadine a risparmio energetico o LED», aggiunge Passeggio. Ne sono convinti anche i suoi collaboratori, di cui questi non può fare a meno: «Il sostegno dei collaboratori è importante», rivela il direttore, «anche loro devono essere convinti della validità del prodotto.»

Passeggio quindi consiglia vivamente ai colleghi garagisti di promuovere attivamente il tema CEA. «Bisogna semplicemente provare», dichiara. «Poi tutto vien da sé.» Passeggio, che è passato da dubbioso a convinto ambasciatore, ha seguito la formazione CEA solo lo scorso anno e la sua autofficina è appena stata decretata «autofficina CEA del mese».

Autofficina CEA del mese
Per dare al CheckEnergeticaAuto (CEA) la dovuta visibilità e per favorire la sfida tra i garage CEA, da febbraio 2015 l'UPSA premia mensilmente l'«autofficina CEA del mese». «Per decretarla si tiene conto del numero di collaboratori e dei check eseguiti», spiega Markus Peter, responsabile UPSA del settore Tecnica automobilistica e Ambiente. Sulla base di questi fattori si calcola una percentuale con una determinata formula.

Il garagista con la percentuale più alta viene premiato come «autofficina CEA del mese» e riceve un importo in franchi pari al totale mensile dei check eseguiti. Ma attenzione! Il premio è comprensivo di tutti i check eseguiti nel mese, non si limita cioè ai CEA eseguiti dal garagista vincitore. Ecco un esempio: a febbraio i garagisti CEA hanno eseguito in totale 542 check, quindi il premio del vincitore ammonta a CHF 542.-. Markus Peter: «Ai garagisti impegnati sul fronte dell'ambiente conviene quindi incentivare i propri colleghi ad una partecipazione attiva.»
torna su
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie