Le cifre delle immatricolazioni di novembre 2016: Nuovo aumento a fine anno

5 dicembre 2016 agvs-upsa.ch - Il mercato svizzero dell’automobile è cresciuto ancora a novembre. Con 26414 nuove immatricolazioni è stato superato dello 0,4 percento, ossia di 102 veicoli, il forte risultato dello stesso mese dell’anno precedente.

Pertanto il mese scorso si attesta come il terzo miglior novembre dal 2000 e il quarto mese più positivo dell’anno corrente, che con 281 993 autovetture di nuova immatricolazione si conferma nell’ambito delle aspettative. Rispetto allo straordinario andamento dell’anno precedente - quello dello shock del franco - è stata registrata una leggera contrazione del mercato del 3,1 percento, pari a 9148 unità.
 
La domanda costantemente elevata di vetture a trazione integrale è probabilmente da Guinness dei primati. A novembre la quota di mercato dei 4x4 è stata del 47,9 percento ed è del 44,2 percento nell’anno in corso, rispetto al 40,4 percento per l’intero 2015. Questa rapida crescita non sorprende affatto Andreas Burgener, direttore di auto-schweiz: «La Svizzera è predestinata all’uso della trazione integrale e non solo durante la stagione sciistica. A ciò si aggiunge che gli svizzeri possono anche permettersi dotazioni di sicurezza superiori.»
 
Le motorizzazioni alternative non riescono ancora a compensare pienamente l’effetto dei 4x4 sulle emissioni medie di CO2. Sebbene a novembre siano stati immatricolati 1234 veicoli di questo tipo, soprattutto con motori ibridi a benzina, per una crescita in termini assoluti del 12,3 percento la loro quota di mercato resta bassa, con il 4,7 percento sia per il mese di novembre sia per l’intero anno in corso.
 
Le cifre dettagliate riportate per marca sono disponibili alla pagina www.auto.swiss.


Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie