Le président central Hans-Peter Schneider a donné sa démission

6 marzo 2017 upsa-agvs-ch - Il presidente centrale dell’Unione Svizzera dei Carrozzieri USIC Hans-Peter Schneider ha rassegnato le sue dimissioni venerdì 3 marzo 2017, con effetto immediato.

pd.Il comitato centrale dell’USIC si rammarica molto di questo passo inaspettato. Hans-Peter Schneider, come pluriennale funzionario dell’associazione come presidente della commissione riparazioni e come presidente centrale, ha avviato e realizzato importanti progetti. Sotto la sua guida il segretariato centrale e di conseguenza anche l’offerta dei servizi a favore dei soci e del ramo sono stati ampliati. L’evento di categoria che ha luogo ogni due anni a Langenthal è solo un esempio dell’operato con l’impronta di Hans-Peter Schneider. Il comitato centrale lo ringrazierà a temo debito in forma ufficiale. Al momento la salute di Hans-Peter Schneider è di primaria importanza, come lui stesso ha comunicato ad alcuni media..

I molteplici impegni di responsabilità degli ultimi mesi ed anni hanno logorato le sue forze in modo tale da doversi concedere una pausa concentrandosi su se stesso e sulla sua salute. L’USIC gli augura solo il meglio e lo ringrazia per tutto quello che ha fatto con tanta passione e dedizione per l’associazione!

Nel comitato il Vicepresidente Marco Flückiger ha assunto con effetto immediato la Presidenza ad interim. Egli condurrà le attività dell’associazione a livello strategico fino alla nomina di un successore. Novità in merito saranno comunicate.

Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie