Oltre 1000 garagisti certificati per l’esecuzione del CheckEnergeticaAuto: UPSA inarrestabile

25 ottobre 2016 autoenergiecheck.ch/it/ – Il CEA spicca il volo. Mentre da un lato il numero dei controlli eseguiti aumenta senza sosta, dall’altro sempre più garagisti partecipano al programma: a metà ottobre le certificazioni CEA rilasciate alle officine UPSA hanno toccato quota 1’000. 3 domande a Markus Peter, responsabile del settore Tecnica automobilistica e Ambiente di UPSA.

A cosa, secondo lei, è riconducibile tale successo?
Markus Peter: L’annuncio e l’avvio della campagna digitale e l’inserto pubblicato nel “Blick” e ne “l’Illustré” hanno sicuramente dato ulteriore slancio all’iniziativa. Inoltre, le descrizioni positive comparse sui mezzi di comunicazione sia interni che esterni hanno certamente stimolato i garagisti alla partecipazione attiva. Infine, poiché il CEA costituisce un aspetto fondamentale per i quattro consulenti alla clientela del servizio esterno, essi ricevono sempre molte domande durante le visite ai garagisti.
 
Non tutti i garagisti UPSA certificati CEA partecipano attivamente al programma. Crede che il numero degli attivi salirà?
Me lo auguro. Le prospettive sono ottime, poiché la nostra campagna di sensibilizzazione pubblica si rivolgerà anche a quei garagisti CEA rimasti finora inattivi. Siamo certi che l’interesse dei clienti farà aumentare anche la loro disponibilità a offrire attivamente questo servizio.
 
Quali sono i vantaggi per il garagista che offre attivamente il CheckEnergeticaAuto?
Il CEA offre un valore aggiunto sia ai clienti che all’ambiente e questo rientra nei parametri della sostenibilità. Mentre da un lato questo controllo va a vantaggio dell’ambiente e favorisce l’efficienza energetica, dall’altro contribuisce alla fidelizzazione del cliente, perché un cliente soddisfatto e positivamente sorpreso tende a tornare. Inoltre, offrendo attivamente il CEA, il garagista si posiziona come fornitore di servizi di mobilità consapevole delle sfide ambientali e lungimirante, che tiene conto della necessità tipica della società moderna di conciliare mobilità individuale, efficienza energetica e salvaguardia dell’ambiente.

 

Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie