Ottime esperienze nella flotta con CheckEnergeticaAuto

La zurighese SADA AG ha fatto ottime esperienze con CheckEnergeticaAuto. Il tool può essere utilizzato con successo anche sulle efficienti auto nuove per ottimizzarne i consumi. La riduzione delle emissioni di CO2 così ottenuta va a vantaggio dell'ambiente e fa risparmiare fino a 500 franchi l'anno per ogni singolo veicolo.

«Chi viaggia all'insegna dell'efficienza energetica risparmia sulle spese per l'energia e il carburante, causando minori emissioni di CO2» afferma Markus Peter, responsabile del settore Tecnica automobilistica e Ambiente dell'UPSA. Con il CheckEnergeticaAuto, sviluppato dall'Associazione e introdotto nel 2012, il proprietario del veicolo migliora l'efficienza energetica della propria auto, indipendentemente dall'età della vettura. «In questo modo è possibile risparmiare ogni anno fino a 500 franchi per ciascun veicolo» spiega Peter. Si aprono così interessanti prospettive per le aziende con veicoli ad alto chilometraggio e una flotta rilevante in termini di budget. Da marzo 2014 SADA AG, un'impresa di Zurigo, operativa nel settore della tecnica degli edifici e dell'involucro edilizio, sta sottoponendo al CheckEnergeticaAuto tutte le auto nuove della sua flotta di 120 veicoli. La procedura è certificata a norma ISO 9001 e ISO 14001. «Oltre ad aspetti quali uno stile di guida inefficiente o tragitti molto brevi, anche un eccessivo carico del veicolo o un livello d'olio insufficiente provocano consumi energetici elevati» spiega Fotios Michos, responsabile del settore Finanze di SADA AG. «In aggiunta alla formazione dei nostri conducenti, il check aiuta dunque ad ottimizzare il consumo energetico» afferma Michos. Dall'introduzione del CheckEnergeticaAuto, il consumo di carburante è calato già del 5-10% e le potenzialità di risparmio non sono ancora esaurite.

Leggete l'intero articolo qui.

Per saperne di più sul CheckEnergeticaAuto consultate www.checkenergeticaauto.ch


Feld für switchen des Galerietyps
Slideshow