Penuria di personale specializzato – Studio mostra inclinazione dei bambini

In Svizzera le professioni tecniche non hanno vita facile. Tra queste ci sono anche quelle del settore automobilistico. Come riporta il quotidiano Berner Zeitung nel numero del 31 ottobre, alla fine di agosto c'erano ancora 3000 posti vacanti di tirocinio tra le professioni tecniche. Le accademie svizzere delle scienze hanno analizzato la problematica delle nuove leve e pubblicato i risultati in uno studio. È emerso che nei bambini l'inclinazione professionale si manifesta già in tenera età. Alla fine del ciclo scolastico obbligatorio i bambini sono solitamente già consapevoli di ciò che vogliono fare da grandi. Secondo questo studio, dunque, è necessario iniziare a stimolare le abilità personali già dall'età di 3 anni e continuare fino ai 15. Stando allo studio, una causa importante dello scarso interesse verso le professioni tecniche sono le esperienze negative nelle materie matematiche: gli scarsi risultati conseguiti in queste materie scoraggiano i giovani dall'intraprendere un indirizzo tecnico. Uno dei fattori essenziali è anche l'esempio fornito dai genitori, il cui atteggiamento, ad esempio verso le ragazze che scelgono professioni tecniche, influenza molto la scelta professionale.

Partecipate anche voi al nostro sondaggio che si propone di esaminare le cause della scarsità di personale specializzato nel nostro settore, per capire cosa possiamo fare per avere figure professionali qualificate nel nostro settore e cosa dobbiamo fare per evitare la perdita di personale valido a favore di altri.


Informazioni al sondaggio
Feld für switchen des Galerietyps
Slideshow