Secondo un’indagine SRG SSR il 64% è per la 2a canna

25 gennaio 2016 agvs-upsa.ch - Le premesse della votazione sul San Gottardo del 28 febbraio fanno ben sperare: stando all’istituto di demoscopia gfs.bern prevarrebbe il „SÌ“.
 
I sostenitori della 2a canna del San Gottardo, tra cui anche l’UPSA, saranno sicuramente felici del risultato del sondaggio SRG SSR: attualmente il 64% dei votanti che intendono partecipare alla votazione sarebbe per il „SÌ“ mentre il 29% sarebbe contrario. Secondo il rapporto sull’indagine, la probabilità più alta è che prevalga il sostegno al progetto ma non si esclude ancora del tutto la possibilità che vinca il „No“.
 
Secondo lo studio, la maggior parte dei favorevoli si trova nella Svizzera italofona. In quella occidentale il progetto gode invece del sostegno minore ma anche lì si riscontra una maggioranza favorevole. I contrari sono principalmente i votanti di sinistra e quelli che non possiedono un'auto.
 
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie