Test TCS sui seggiolini: Quasi un terzo è insufficiente

25 ottobre 2016 agvs-upsa.ch - L’ultimo test del TCS sui seggiolini per bambini ha analizzato 13 prodotti. Con questo test si ha lo strumento ideale in mano per avvisare i clienti al momento dell'acquisto il miglior seggiolino auto per la propria auto.

Tutti i seggiolini sono stati esaminati e valutati nella sicurezza, maneggevolezza, ergonomia, presenza di sostanze tossiche, facilità di pulizia e sulla lavorazione. Tutti i prodotti »consigliato” e oltre, hanno superato in parte le prescrizioni legali, visto che il loro sviluppo ha incluso le esigenze dei test sulla tutela dei consumatori. Si tratta dei seguenti modelli: Joie i-Anchor Advance, Maxi-Cosi Rubi XP, Cybex Aton Q i-Size, Cybex Aton Q i-Size & Base Q i-Size, Cybex Sirona M2 i-Size, Recaro Zero 1, Kiddy Phoenixfix 3, Nania Befix SP e Jané Quartz.

Inferiore alla media nelle prove di sicurezza, il prodotto Osann Beline SP Luxe ha ottenuto la valutazione »consigliato con riserva”, mentre i modelli Nuna Rebl e Recaro Optia, per notevoli insufficienze nella stessa disciplina e per aver fallito il test di collisione frontale, con forte rischio di ferimento, sono stati valutati »non consigliato”. Diono Radian 5 è stato classificato »non consigliato” perché questo modello esige indispensabili trasformazioni per rispondere alle diverse categorie di peso, i bambini più grandi possono essere allacciati con difficoltà e c’è l’elevato rischio di manipolazioni sbagliate per i numerosi accessori.

Prescrizioni per la sicurezza dei bambini
Dal 2010, i bambini fino all’età di 12 anni o di statura inferiore ai 150 cm (fa stato il limite raggiunto per primo), vanno assicurati in automobile in un apposito seggiolino. Per i seggiolini d’occasione, verificare se il modello non sia troppo vecchio (non anteriore al 1995). La data di fabbricazione può essere verificata sull’etichetta arancione incollata sul seggiolino, sulla quale deve figurare la norma ECE R 44.03, rispettivamente 44.04 oppure ECE R 129. Maggiori informazioni sono contenute nell’opuscolo, edito in nove lingue, »Bambini in auto”, che può essere ordinato all’indirizzo www.infoguida.tcs.ch.

Piu informazioni qui!

Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie