Giornate della mobilità a Stans e Wallisellen: Il CheckEnergeticaAuto mobilita

18 maggio 2017 autoenergiecheck.ch/it - In occasione delle giornate della mobilità indette dalle Città dell’energia di Stans (NW) e Wallisellen (ZH) i garagisti UPSA del luogo hanno fatto pubblicità al CEA.
 
kb. Facendo leva sulle loro PR, le Città dell’energia forniscono un contributo essenziale e prezioso nel sensibilizzare l’opinione pubblica alle questioni energetiche e nel diffondere comportamenti virtuosi.  I modi per incentivare l’efficienza energetica sono molti. Quello più semplice passa generalmente per il portafogli. Sì, perché chi risparmia energia, risparmia denaro.
 
In fatto di mobilità, le Città dell’energia puntano sul CheckEnergeticaAuto (CEA). A dar loro man forte ci pensano le aziende membri UPSA certificate CEA che, coordinate dall’Unione, presentano il Check ai cittadini interessati. Le Città dell'energia traggono un doppio vantaggio da questo servizio, proprio come gli automobilisti. Esse aiutano infatti i propri cittadini a risparmiare energia e denaro consigliando il CEA e, al contempo, contribuiscono a raggiungere gli obiettivi perseguiti dalle Città stesse.

Foto a sinistra: Katja e Urs Durrer a Stans (NW), con il cartonato dell’ambasciatore CEA Dario Cologna.
Foto a destra: Christian Hug, partecipante all’evento di Stans, apprezza molto che il ramo dell’auto si occupi di ecologia.


In occasione della giornata „Clever Mobil“ indetta dalla Città dell’energia di Stans (NW) l’UPSA è riuscita ad assicurare l’appoggio di Auto Bucher AG di Buochs (NW). Katja e Urs Durrer, direttori dell’azienda, hanno spiegato agli accorsi come funziona il CheckEnergeticaAuto e distribuito relativi buoni omaggio. Uno di questi è andato a Christian Hug, che non conosceva il CEA: „Apprezzo molto che il ramo dei professionisti dell’auto si occupi di ecologia e offra un servizio di questo genere.“


Foto a sinistra: Pia Morf-Flury e Markus Flury allo stand allestito per la giornata della mobilità di Wallisellen.
Foto a destra: Per Urs Biedermann, visitatore dell’evento di Wallisellen, il bello del CEA è che consente a chiunque di ridurre le proprie emissioni di CO2.

Per la giornata „Wallisellen mobil“ della Città dell’energia di Wallisellen, l’UPSA ha invece mobilitato Garage Rudolf Meyer AG e Neugut-Garage Flury AG, aziende certificate CEA. Questa volta sono stati Pia Morf-Flury e suo fratello Markus Flury a sensibilizzare i visitatori dell’evento e a distribuire buoni. Urs Biedermann se ne è aggiudicato uno: „Il CheckEnergeticaAuto è una bella idea - così chiunque può contribuire a ridurre le emissioni di CO2.“


Foto a sinistra: Garage Rudolf Meyer AG è scesa in campo a Wallisellen per il CEA.
Foto a destra: Un VIP allo stand CEA di Stans: Hanspeter Selb, direttore del centro formazione UPSA di Horw.                    
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie