A sostegno della fiducia e degli affari

15 novembre 2017 checkenergeticaauto.ch - La Giornata della mobilità di Langenthal ha fruttato ad Autohaus Hard AG ben dodici CEA e il titolo di «Newcomer di ottobre». Il segreto del suo successo? Attenzione al cliente, know-how e affabilità.


Alla Giornata della mobilità di Langental Autohaus Hard AG ha messo in moto un processo di riflessione e la domanda di servizi.

tki. Le manifestazioni delle Città dell’Energia sono il trampolino di lancio ideale per i garagisti UPSA che vogliono puntare i riflettori sul CheckEnergeticaAuto. «Considerando che i mezzi di trasporto contribuiscono per larga parte al consumo energetico e all’inquinamento da CO2 nelle nostre città, i modelli di risparmio intelligenti che non penalizzano gli utenti sono certamente una buona soluzione», così Pia Gresch, sindaca di Erstfeld, loda il servizio targato UPSA.
 
A sostegno della fiducia e degli affari
A settembre, Autohaus Hard AG di Langental ha trasformato la Giornata della mobilità in una cornice in cui presentare al grande pubblico l’azienda e il CEA. A causa del cattivo tempo il flusso di visitatori è stato contenuto - eppure la rappresentanza Nissan è riuscita comunque a monetarizzare l’evento. A ottobre il garage di Langental ha infatti effettuato dodici CEA. «Proponiamo il CEA solo da poco tempo ma non vogliamo più smettere», questo il bilancio di Adrian Martin, vice direttore di Autohaus Hard AG.
 
«È importante per i nostri clienti»
Una certezza si fa strada da Autohaus Hard AG, otto persone in organico e un nutrito carnet di servizi tra cui quello di soccorso stradale 24/7. Grazie al Check, offerto dall’azienda insieme al servizio e ai controlli invernali e primaverili, la clientela percepisce sempre più il garagista come fornitore di servizi di mobilità e consulenza.  «Ai clienti piace il nostro impegno in favore dell’ambiente», spiega Marti, diplomato in economia aziendale e meccanico diagnostico d’automobile. «Ci sta a cuore poterli servire in modo equo e spassionato», aggiunge il vice direttore, convinto che solo così nascano rapporti stabili e dalle grandi potenzialità. E conclude: «Non c’è niente di più importante della fiducia del cliente. È il fattore che può generare una domanda di altre prestazioni.»
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie