Gas ed elettrico al top - Il diesel scivola in coda

5 marzo 2018 upsa-agvs.ch - Nella nuova EcoMobiLista dell’Associazione traffico e ambiente volano in testa le auto con motori elettrici e GNC. Scende in basso Toyota Prius, la vincitrice dell’anno scorso.

sco. Da 35 anni l’associazione verde di sinistra ATA pubblica l’EcoMobiLista, una guida d’acquisto consapevole, che valuta le autovetture in base a quattro categorie ponderate:

► emissioni di CO2 (60%)
► inquinamento acustico (20%)
► sostanze inquinanti nocive per l’uomo (15%)
► sostanze inquinanti nocive per natura (5%)

Il sistema di rating è stato sviluppato nel 1997 dall’IFEU, l’Istituto per la ricerca energetica e ambientale di Heidelberg in collaborazione con l’Agenzia federale tedesca per l'ambiente (Umweltbundesamt).

Nella classifica 2018 pubblicata pochi giorni fa, si distinguono le auto silenziose a emissione bassa o nulla di sostanze inquinanti e gas serra. Sul podio, sia per i motori elettrici che per quelli a combustione, si piazzano senza eccezione le utilitarie, relativamente leggere e dotate dunque di un’efficienza superiore alla media. Tra le auto elettriche schizzano avanti a tutte i modelli VW e-up!, Citroën C-Zero, Mitsubishi i-MiEV e Peugeot iOn.

GNC per le auto di media categoria
Tra le auto con motore a combustione, sono in testa i veicoli GNC del gruppo VW: VW-Polo TGI, Seat Ibiza TGI e i tre modelli simili VW eco up!, Skoda Citigo e Seat Mii. Sebbene le auto a gas vincitrici non siano alimentate a biogas puro, bensì con la miscela offerta dai distributori svizzeri, composta all’80 % da metano e al 20 % da biogas, se la cavano comunque meglio rispetto a modelli con motori diesel o benzina tradizionali. Solo due modelli ibridi benzina e un modello solo benzina si piazzano nella top ten. La vincitrice dell’anno scorso, Toyota Prius, con propulsione ibrida scende al 4° posto.

Poiché nel nostro Paese si vendono numerose vetture di grossa cilindrata con molti CV, vale la pensa dare un’occhiata alla categoria media, dove troviamo, quali migliori della classe, i nuovi modelli Audi A4 e A5 G-Tron con motore GNC oltre a Skoda Octavia G-Tec.

Nuovo diesel nel corso della primavera
In condizioni reali su strada le auto diesel emettono molto più ossido di azoto (NOx) rispetto alla quantità ammessa nei test di collaudo. Pertanto i modelli diesel continuano a essere solo raramente presenti tra i migliori della classe. Questo dovrebbe cambiare nel corso della primavera quando arriverà sul mercato una nuova serie di nuovi motori diesel Euro 6d-TEMP. Un elenco dei diesel più puliti è disponibile qui.

www.autoumweltliste.ch
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie