Con un numero record di espositori

SAS a Berna

Con un numero record di espositori

11 giugno 2024 agvs-upsa.ch - Il Swiss Automotive Show si terrà il 30 e 31 agosto, quest'anno per la prima volta a Berna. Un anno dopo il lancio della strategia monomarca a Derendinger, la fiera offrirà ancora una volta un'ampia gamma di punti di forza e temi interessanti. Jürg A. Stettler


Foto: UPSA Media
 
Oltre 130 espositori presenteranno l'intera gamma di prodotti Derendinger al Swiss Automotive Show 2024, il 30 e 31 agosto 2024 a Berna. Questa è l'occasione perfetta per i proprietari di officine di informarsi direttamente e di persona sulle ultime tendenze, sui prodotti e sui servizi. È inoltre possibile farsi spiegare dagli esperti macchine, strumenti e utensili in modo più dettagliato sul posto o osservarli da vicino prima di prendere una decisione d'investimento innovativa per la propria attività. Questo è un grande vantaggio di una fiera dal vivo, così come la possibilità di scambiare idee con i fornitori, i dipendenti Derendinger e, naturalmente, con le altre officine e i carrozzieri presenti in loco.

Oltre a una serie di presentazioni e dimostrazioni dal vivo, SAS 2024 prevede anche due mostre speciali. Da un lato verrà approfondito il tema “Sistemi di propulsione alternativi ed elettromobilità”, dall'altro una mostra speciale su “ADAS e guida autonoma” fornirà molte conoscenze di base che saranno utili anche ai proprietari di autofficine nel loro lavoro quotidiano. Da non perdere anche lo “Speciale Carrosserie”, in quanto le officine e le carrozzerie sono sempre più vicine nella vita di tutti i giorni. Negli ultimi mesi Derendinger ha davvero accelerato i tempi e ha ampliato in modo massiccio questa gamma di prodotti.





Sébastien Moix, Direttore Marketing di Derendinger







Signor Moix, da un anno i marchi Derendinger, Technomag, E. Klaus, Normauto e Matik, appartenenti allo Swiss Automotive Group (SAG), operano come Derendinger. Una sintesi del potere concentrato dei marchi in Derendinger verde lime?​
Sébastien Moix, Direttore Marketing di Derendinger: “Il bilancio è molto positivo. In generale, abbiamo ricevuto quasi esclusivamente feedback positivi, sia dai nostri dipendenti che dai nostri clienti o dai nostri fornitori e altri partner commerciali. Tutti hanno compreso le ragioni e i motivi che ci hanno spinto a riunire i nostri diversi marchi rappresentati in Svizzera sotto il marchio Derendinger. Tutti hanno anche compreso la nostra decisione di dare a Derendinger una nuova identità visiva per segnare questo importante passo nella storia della nostra azienda.

Anche SAS ha un nuovo look quest'anno, cosa ci può dire a riguardo?​
Nello sport c'è un detto che recita: “Mai cambiare una squadra vincente”. Lo abbiamo fatto collaborando con la stessa agenzia di comunicazione che ci ha aiutato nel rebranding di Derendinger. Adottando alcuni elementi del corporate design di Derendinger, abbiamo anche chiarito il ruolo del Swiss Automotive Show. Il nuovo logo SAS vuole anche sottolineare i nostri sforzi per mettere in primo piano i prodotti e i servizi dei nostri fornitori e dei nostri partner commerciali e per metterli sotto i riflettori.


Foto: BernExpo​

Quali sono i principali temi tecnici per le autovetture, i veicoli commerciali e le carrozzerie al SAS del 30 e 31 agosto a Berna?
Per l'edizione 2024 del Swiss Automotive Show, abbiamo deciso di concentrarci su due temi attuali che riguardano tutti gli operatori del settore. Il primo è dedicato ai sistemi di propulsione alternativi e all'elettromobilità. Verranno trattati argomenti come la tecnologia a 48V, le batterie ad alta tensione, gli assi elettrici, i fluidi per i veicoli elettrici e le soluzioni di mobilità offerte dall'idrogeno. Il secondo focus sarà sui sistemi di assistenza alla guida/ADAS e sulla guida autonoma. In questo caso, l'attenzione si concentrerà sugli sviluppi attuali e futuri di vari componenti come sensori, telecamere e radar, fari e parabrezza, nonché sulle nuove procedure di calibrazione. Ciascuno di questi due temi avrà una propria area espositiva e conferenze tecniche.


Foto: CoreLeoni

Cos'altro possono aspettarsi i visitatori?
Quest'anno abbiamo un numero record di espositori, con oltre 135 stand. Rispetto all'edizione 2023, siamo riusciti ad aumentare in modo significativo il numero di espositori nei settori della carrozzeria - in particolare prodotti per la verniciatura e non, DMS e sistemi di gestione dei danni - e dei veicoli commerciali - in questo caso ricambi e attrezzature per l'officina - e anche partner di cooperazione per i nostri vari concetti di officina. I visitatori potranno inoltre assistere a numerose presentazioni specialistiche e dimostrazioni dal vivo. Grazie a queste, potranno approfondire le loro conoscenze in determinati settori e valutare meglio in quali aree vorrebbero investire in competenze e attrezzature nel prossimo futuro.

E lei cosa attende con più impazienza?
Sono già impaziente di assistere ai numerosi incontri che avrò durante il SAS. Che si tratti di colleghi, clienti o fornitori, ogni anno questi incontri mi arricchiscono molto e mi danno molti spunti. Essendo un fan di lunga data della rock band Gotthard, non vedo l'ora di assistere al concerto dei CoreLeoni, che ho potuto vivere dal vivo l'anno scorso. Sarà sicuramente uno dei momenti salienti dell'edizione SAS di quest'anno. 
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

11 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.

Commenti