Nuovi volti al Salone di Ginevra

5° febbraio 2019 upsa-agvs.ch – Il 7 marzo 2019 si apriranno le porte dell’89esimo Salone internazionale dell’automobile, dove circa 180 marchi presenteranno nuovi modelli. Nonostante assenze pesanti, gli organizzatori sono lieti di accogliere nuovi nomi alla loro prima apparizione all’evento.


Il Salone dell’auto 2018 è stato visitato da circa 660’000 persone.

pd/sco. Quest’anno i 6 padiglioni del Palexpo saranno occupati da circa 180 espositori. Il padiglione 7, invece, sarà riservato ai fornitori e rappresentanti di marchi svizzeri. «Il “Geneva International Motor Show” è il più internazionale dei saloni dell’auto, con marchi provenienti da tutto il mondo. Quest’anno, inoltre, diamo il benvenuto a case automobilistiche meno conosciute, che arrivano dalla Cina e dalla Russia. D’altra parte, ci fa anche piacere sapere che ci saranno marchi svizzeri come Kyburz Switzerland o Rinspeed», spiega Maurice Turrettini, presidente del Salone. «Sarà un Salone pieno di novità e sorprese grazie ai nuovi arrivati, che saranno presentati durante le giornate dedicate alla stampa, e a un nuovo concetto di presentazione.»

Marchi esclusivi presenti per la prima volta
«Il grande interesse da parte di piccoli marchi, spesso esclusivi, testimonia l'attrattività della fiera», sottolinea anche Andre Hefti, direttore generale del Salone, «alcuni di loro si vedranno per la prima volta in questa edizione.» Tra i nuovi volti figurano:
Aramco, Arcfox, Aurus, Automobili Pininfarina, Devinci, E GO, Energie 360°, Ertex Luxury Car Design, Faith Target Group, Ginetta, Hispano Suiza, Kenda, Kyburz Switzerland, Michelin, Motorworld, New Star, Nobe Cars, Puritalia Automobili, RCH Automotive, SBB/CFF Green Class, Share2Drive, Twister, Up Design - Adler Group, Wayray, Wonder Auto Group, e Z'Art.


Maurice Turrettini (a sinistra, presidente del Salone) e il direttore generale André Hefti (a destra).

Alleanze stabili
Per la quarta volta l’ufficio federale dell’energia sarà presenting partner con la sua campagna «CO2ribassato». «CO2ribassato» è un’iniziativa di SvizzeraEnergia per la promozione di veicoli ad efficienza energetica, con un’emissione massima di CO2 a 95 g/km e che rientrano nella classe di efficienza energetica A o B. In aggiunta, TAG Heuer presenterà, nel padiglione 3, una mostra speciale alla scoperta della storia e del coinvolgimento dell’industria orologiera nel mondo automobilistico.

Biglietti in palio
Ogni giorno, da oggi fino al 15 marzo 2019, sul sito ufficiale www.gims.swisss i possono vincere biglietti d’ingresso. Qui, si possono trovare anche informazioni in più sui marchi presenti e consigli pratici per la visita del Salone.


Un must per ogni garagista svizzero: gettare uno sguardo nel padiglione 7.
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie