Possibilità di recupero della CO2 più efficiente dal punto di vista energetico

Potenziale finora sottovalutato

Possibilità di recupero della CO2 più efficiente dal punto di vista energetico

7 ottobre 2021 agvs-upsa.ch – Un nuovo materiale consente un recupero della CO2 più efficiente dal punto di vista energetico per combattere il cambiamento climatico. Con la CO2 si intende produrre nuovamente carburante e riutilizzarlo per auto o aerei. 


pd. Recuperare l’anidride carbonica dall’aria è un mezzo per contrastare il cambiamento climatico. In linea di principio, il processo è semplice: l’aria ambientale aspirata scorre attraverso un tipo di filtro rivestito di materiale che assorbe la CO2. Il materiale assorbe le molecole di CO2. Non appena è completamente carico, viene riscaldato. In questo modo le molecole si staccano e il materiale si rigenera. La CO2 così ottenuta può essere stoccata, immagazzinata per millenni in roccia basalto idonea o addirittura sfruttata a fini commerciali. I ricercatori della ZHAW School of Engineering hanno ora scoperto che la separazione delle molecole di CO2 con un materiale ibrido di nuova concezione è possibile a temperature decisamente più basse e quindi in modo più efficiente dal punto di vista energetico.

«Il potenziale di risparmio energetico di questo processo è enorme e finora è stato sottovalutato», afferma Nobutaka Maeda, ricercatore ZHAW. L’orizzonte d’impiego di queste molecole filtrate è ampio: dalla produzione di fertilizzanti per piante ai refrigeranti fino ai carburanti sintetici sono molte le possibilità.
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

3 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.

Commenti