Sony svela un’elettrica

7 gennaio 2020 upsa-agvs.ch – Sony scende nell’arena automobilistica. Alla CES di Las Vegas il gruppo giapponese dell’elettronica ha svelato a sorpresa un’auto elettrica.



pd/abi. Sony ha presentato il prototipo come frutto della sua nuova iniziativa «Vision-S». Scopo della «visione» è fornire un contributo alla sicurezza, all’affidabilità, al comfort e all’intrattenimento nel campo della mobilità. Il veicolo elettrico integra tecnologie sensoriali e di imaging targate Sony e un software di bordo controllato attraverso l’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale e di tecnologie di telecomunicazione e cloud, così da garantirne aggiornamento costante ed evoluzione delle caratteristiche. Stando a Kenichiro Yoshida, CEO del gruppo, il prototipo dovrà dimostrare di cosa è capace Sony. «Questo concept incarna il nostro contributo al futuro della mobilità», ha affermato.
 

Yoshida ha dichiarato che Sony ha sviluppato la berlina insieme a diversi partner, tra cui l’austriaca Magna Steyr e tre big dell’indotto tedesco come Bosch, Continental e ZF. Sui piani di produzione non è trapelato nulla. La nuova piattaforma elettronica potrà però fare da base anche ad altre tipologie di veicolo come, ad esempio, i SUV.

Il veicolo monta in tutto 33 sensori per riconoscere persone e oggetti fuori e dentro l’auto e per assistere il guidatore. Tra di essi spiccano, ad esempio, i sensori d’immagine CMOS e Time-of-Flight (ToF). 

I sensori d’immagine CMOS si distinguono per l’alto livello di sensibilità, definizione e gamma dinamica, il tutto affiancato dalla soppressione contemporanea dello sfarfallio dei LED. Il sistema garantisce così un riconoscimento accurato degli oggetti, anche in situazioni in cui la rilevazione risulta generalmente difficoltosa.

Le soluzioni sensoriali ToF utilizzano tecnologie di misurazione delle distanze per rilevare e riconoscere persone e oggetti all’interno del veicolo. Queste informazioni vengono usate per implementare sistemi di infotainment ottimizzati grazie a interfacce intuitive, quali il controllo gestuale.

Come si confà a un colosso dell’elettronica, Sony ha equipaggiato il prototipo anche di un sistema completo di entertainment. In ogni sedile è infatti integrato un diffusore e di fronte a quelli anteriori è posto uno schermo panoramico che arriva quasi da uno sportello all’altro. Su di esso i passeggeri potranno fruire dei contenuti più diversi utilizzando un’interfaccia utente intuitiva.

Guardate questo video per farvi una prima idea:


 

Rimanete aggiornati e iscrivetevi alla newsletter AGVS!
Iscriviti ora

 


 

 
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.

Commenti