Perché vale la pena una visita a «SAS digital»

Solo ancora fino al 31 marzo

Perché vale la pena una visita a «SAS digital»

21 marzo 2022 agvs-upsa.ch –  Gli espositori di «SAS digital» invitano i rappresentanti del settore dell’auto a scoprire entro il 31 marzo 2022 i nuovi prodotti. Fare un salto nel mondo digitale, assicurano Walter Loa di Castrol e Yves Montavon di «Stanley Black & Decker», vale la pena. 
 
SAS digital dal 7 al 31 marzo 2022 al seguente link 
SAS al Forum Fribourg il 26 e 27 agosto 2022 (maggiori informazioni)  

20210302_artikelbild.jpg
Fonte: SAS

In veste di espositore, «Stanley Black & Decker» utilizza «SAS digital» come vetrina per presentare vari nuovi prodotti, spiega il Sales Manager Yves Montavon. In particolare la nuova generazione di autofficine jet, inclusi gli accessori e il nuovo sistema di equipaggiamento per veicoli Matrix. «SAS Digital è il canale più rapido ed efficace per informare tutti i clienti su nuovi prodotti o promozioni» afferma Montavon. 

Fino al 31 marzo 2022 saranno presenti a «SAS digital» oltre 80 espositori. L’attenzione dei visitatori è calamitata dai webinar organizzati nell’auditorium, da centinaia di video (di formazione), cataloghi, brochure e documenti PDF. I fornitori decidono autonomamente come presentare i loro prodotti e servizi. Per partecipare a «SAS digital», i garagisti possono iscriversi al webshop di Derendinger, Matik o Technomag e cliccare sul banner «SAS digital». Hanno così accesso all’auditorium e ai padiglioni virtuali e possono  eventualmente visitare lo stand virtuale di Castrol Switzerland GmbH. 

Walter Loa sottolinea l’eccellenza della fiera di SAG dal punto di vista tecnico-informatico. Il Distributor Business Manager di Castrol Switzerland GmbH è in grado di valutare al meglio questo aspetto grazie alla sua esperienza in altre fiere dell’area di lingua tedesca. «SAG è un punto di riferimento. L’intera presentazione è chiara e la navigazione è semplice». La fiera online rappresenta un importante complemento alla presenza digitale di Castrol. «È anche un modo per attirare l’attenzione del pubblico più giovane». 

Sia Yves Montavon che Walter Loa pregustano già lo «Swiss Automotive Show» che si terrà a Friburgo il 26 e 27 agosto. «La qualità di SAS e la professionalità sono una garanzia: invito pertanto tutti a rendersene conto sul posto. I clienti sono in contatto diretto con importatori o costruttori» spiega Montavon. 
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

1 + 11 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.

Commenti