Un magazzino extra-large per SAG

Spazio per 170 000 pneumatici

Un magazzino extra-large per SAG

8 marzo 2021 upsa-agvs.ch – Giusto in tempo per la stagione del cambio pneumatici, Swiss Automotive Group (SAG) ha messo in funzione il suo nuovo magazzino a Niederbipp: una superficie di 8450 metri quadrati ospita 130 000 pneumatici di tutte le dimensioni. Complessivamente la capacità del deposito centrale di SAG sale a 170 000 unità. 

20210308_artikelbild.jpg
Il direttore marketing di SAG, Sébastien Moix, al piano superiore ancora vuoto del nuovo magazzino pneumatici di SAG. Fonte: Media UPSA

sco. Grazie al nuovo, rimarchevole, edificio nel tipico blu SAG, Swiss Automotive Group raggiunge contemporaneamente due obiettivi insieme ai suoi marchi Derendinger, Technomag e Matik: un aumento significativo della disponibilità di pneumatici e una semplificazione dei processi, il tutto a vantaggio dei clienti che possono contare su una logistica ottimizzata.
 
Finora, SAG immagazzinava i suoi pneumatici in due luoghi distinti: 40'000 pezzi nel deposito esistente di Niederbipp e gli altri 100'000 in un magazzino esterno affittato a Bülach, Zurigo. Ma essendo separate dalla logistica SAG, queste scorte non erano visibili negli e-shop dei suoi marchi. Un problema non da poco in un settore in cui, soprattutto nella frenetica stagione del cambio pneumatici in primavera e autunno, contano in particolare due aspetti: la disponibilità e la rapidità.
 
Così, il 16 febbraio è entrato in funzione il nuovo magazzino di due piani. Quando AUTOINSIDE ha visitato la struttura una settimana prima, nonostante l’evidente fermento gli enormi spazi erano ancora vuoti, facendo apparire l’edificio ancor più grande. «Il business degli pneumatici resta una parte importante del nostro lavoro», afferma Sébastien Moix, direttore marketing di SAG, a proposito di questo importante investimento per il futuro. Mentre la diffusione della mobilità elettrica e il costante miglioramento della qualità dei veicoli da parte dei costruttori determinano un calo delle vendite di numerosi ricambi e parti soggette a usura, il business degli pneumatici non subirà perdite neppure nel medio termine.
 
Relativamente al nuovo magazzino pneumatici, Sébastien Moix parla di «performance logistica unica», sottolineando un dato impressionante: a Niederbipp possono essere immagazzinati e consegnati circa 8000 pneumatici al giorno. In termini di volume, il business degli pneumatici comporta un grande dispendio di risorse finanziarie per i fornitori del settore svizzero dell’auto. Di conseguenza, i grossisti sono fortemente interessati a mantenere tempi brevi di deposito a magazzino. «I vari articoli differiscono anche nel ritmo di fabbricazione; infatti, non tutti gli pneumatici vengono prodotti in ogni momento. Di conseguenza, restano in magazzino per periodi di tempo diversi», spiega Sébastien Moix.
 
La grande sfida resta il calcolo degli ordinativi, poiché occorre garantire disponibilità senza accumulare scorte in eccesso. In tutto ciò l’incognita del meteo svolge un ruolo fondamentale.
 
Per costruire il nuovo magazzino ci è voluto un anno. Ora tutti i marchi SAG sono collegati al magazzino e al sistema informatico. I processi sono stati semplificati e la logistica è stata ottimizzata, eppure Sébastien Moix constata che il business degli pneumatici non può essere automatizzato: «A livello di dati è possibile ottimizzare e automatizzare molti aspetti. Tuttavia, quando si tratta di logistica di magazzino e di consegne, ogni pneumatico necessita di una gestione manuale».
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

7 + 0 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.

Commenti