Archivio News

20.07.2015
20 luglio '15 agvs-upsa.ch - Ora persino la maggioranza dei votanti di sinistra dice di sì: secondo un sondaggio dell'istituto di indagine demoscopica Opinionplus pubblicata questo fine settimana, la costruzione della seconda canna del Gottardo avrebbe l'appoggio dei più.   Se si votasse domani sulla seconda canna del Gottardo, l'esito sarebbe netto: il 70,8% dei votanti in Svizzera si esprimerebbe in favore della costruzione della seconda canna del Gottardo, il 21,5% si direbbe contrario e il 7,7% ...
16.07.2015
Nei primi sei mesi del 2015 il numero dei fallimenti in Svizzera ha ricominciato a crescere. Le 2239 dichiarazioni di insolvenza rappresentano un aumento del 5%, con l'industria automobilistica colpita in modo particolarmente pesante. Come lo scorso anno, anche quello attuale non è dei migliori per l'economia, almeno stando a quanto emerge dalle cifre dei fallimenti appena pubblicate dal servizio d'informazione economica Bisnode D&B: il (nuovo) incremento del 5% è tuttavia distribuito in modo molto...
15.07.2015
La ComCo ha deciso di prorogare di 6 anni la sua Comunicazione Automobili, anche se in una forma attenuata. L’UPSA accoglie con favore il fatto che le condizioni di mercato del settore svizzero dell’automobile continueranno a essere soggette a regole speciali. Nello stesso tempo è delusa perché in alcuni punti queste regole contengono veri e propri aggravamenti per i garagisti. L’UPSA si aspetta che la ComCo imponga le nuove regole sul mercato, anche se mitigate.   Contrariamente alla proroga...
10.07.2015
Dall'abolizione del cambio minimo euro-franco è notevolmente peggiorata la situazione congiunturale dei subfornitori del ramo dei garage che aderiscono al SAA swiss automotive aftermarket. Non si intravedono miglioramenti, anzi...si prevede addirittura un'ulteriore contrazione dei ricavi. Rispetto al trimestre precedente, i valori delle previsioni della situazione rilevati dal SAA swiss automotive aftermarket sono variati di poco. Solo il 24% ritiene buona la situazione in termini di occupazione (trimestre prec...
09.07.2015
Dall'abolizione del cambio minimo euro-franco è notevolmente peggiorata la situazione congiunturale dei subfornitori del ramo dei garage che aderiscono al SAA swiss automotive aftermarket. Non si intravedono miglioramenti, anzi...si prevede addirittura un'ulteriore contrazione dei ricavi. Rispetto al trimestre precedente, i valori delle previsioni della situazione rilevati dal SAA swiss automotive aftermarket sono variati di poco. Solo il 24% ritiene buona la situazione in termini di occupazione (trimestre...
08.07.2015
Allerta a tutti i possessori di Ford, Renault e Toyota: stando a uno studio, le vostre auto sono le preferite delle martore svizzere. I segni premonitori sono noti a tutti: quando sotto l'auto compaiono improvvisamente perdite di liquidi, resti di tubicini, cavetti o manicotti, bisogna essere cauti. Potrebbe infatti trattarsi di un danno provocato da una martora. Chi di notte deve parcheggiare la propria auto all'aperto, dovrebbe guardare velocemente sotto il veicolo prima di metterlo in moto. Secondo uno...
07.07.2015
Come lascia intuire il nome, Turbotec GmbH conta tra i suoi clienti anche gli appassionati di tuning. Stupisce dunque che la concessionaria Toyota abbia eseguito 69 CheckEnergeticaAuto (CEA), più di ogni altro garage.   «Una volta Turbotec era un'officina per tuning. E quando tre anni fa ho rilevato la concessionaria Toyota di Altdorf, non ho voluto cambiare il nome», così Robert Brand, titolare dell'azienda, spiega il perché del nome sportivo. E relativizza: «Solo il 5% circa dei clienti del garage...
07.07.2015
La 48a edizione delle Giornate delle arti e dei mestieri della Romandia si è svolta a fine giugno nel basso Vallese. Quella di quest'anno è ruotata intorno all'argomento „Infrastruttura del futuro: mobilità su strada e condizioni generali per le esportazioni“. La mobilità su strada non deve essere lasciata al caso. Le PMI si vedono infatti sempre più confrontate con i problemi del traffico stradale, l'utilizzo delle vie di circolazione e la costruzione di nuovi tratti stradali. Per continuare ad essere...
06.07.2015
Giugno ha segnato un nuovo aumento del numero delle prime immatricolazioni di auto. Le 33 119 nuove immatricolazioni corrispondono a un incremento di 5200 unità o del 18,6% rispetto allo stesso mese del 2014. Così, anche la prima metà dell'anno si chiude con un chiaro aumento. Nei primi sei mesi sono state infatti immatricolate 161 798 auto, ovvero 11 893 unità o il 7,9% in più rispetto al primo semestre 2014. Tra esse figurano 6719 veicoli dotati di propulsione alternativa, che lievitano di 2137 unità o del 46...
02.07.2015
Dopo la votazione finale nel Consiglio nazionale e in quello degli Stati una cosa è chiara per i promotori: in queste circostanze l'«iniziativa della vacca da mungere» non verrà ritirata. Con la decisione di non trattare congiuntamente l'iniziativa e il Fondo per le strade nazionali e il traffico d'agglomerato (FOSTRA) il Parlamento si è lasciato sfuggire una grande opportunità. A maggior ragione è importante che ora le cittadine e i cittadini possano esprimersi in merito agli incomprensibili finanziamenti...
02.07.2015
Nel novembre 2013 il popolo aveva espresso un chiaro no all'aumento a 100 CHF del prezzo della vignetta. Ora, però, la Commissione dei trasporti del Consiglio degli Stati vuole alzarlo lo stesso - a 70 CHF. Motivo di questa richiesta sfrontata è l'integrazione nella rete stradale nazionale di circa 400 km di strade principali già esistenti, ovvero il cosiddetto Decreto concernente la rete, che avrebbe dovuto trovare attuazione già due anni fa. Per finanziare il progetto, allora il prezzo della vignetta...
02.07.2015
Al Tribunale federale sono già pervenuti tre ricorsi connessi all'esito risicato della votazione sulla LRTV, ma non nei modi previsti. Il 30 giugno ne è stato presentato un altro a Losanna, questa volta in ossequio all'iter. Ora la corte suprema deve esprimersi in materia. Tutti i ricorsi sinora pervenuti provenivano dal Canton Zurigo. Il loro contenuto: visto l'esito striminzito della votazione, i voti devono essere ricontati. Con una maggioranza dei Sì di appena 3500 voti, la votazione sulla nuova Legge sulla...
02.07.2015
Il Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC) inasprisce le categorie di efficienza energetica dell'etichettaEnergia per le automobili. L'adeguamento avviene nel quadro della valutazione annuale prescritta dall'ordinanza sull'energia. Con questo inasprimento si garantisce che, di nuovo, soltanto un settimo di tutti i nuovi modelli di automobili sia attribuito alla migliore categoria di efficienza A. Le nuove categorie verranno applicate a partire dal 1° agosto...
01.07.2015
Una buona notizia per i garagisti (e una cattiva per le donne): un'indagine ha appena rivelato che gli uomini hanno – ahimé! – un ricordo più vivido di marca, tipo, colore e nome della loro prima auto che del loro primo bacio. Immagine: www.dailymail.co.uk Il quadro fornito dall'indagine commissionata dalla piattaforma per il commercio di automobili «carfused» e condotta lo scorso maggio tra 2000 guidatori inglesi di sesso maschile è chiaro: il 79% degli intervistati si ricorda precisamente di marchio,...
30.06.2015
Stando ad AXA Winterthur, i piccoli transporter provocano il 50% di incidenti in più rispetto alle auto. Bettina Zahnd, responsabile Infortunistica e Prevenzione della società assicurativa, formula richieste chiare nei confronti di Newsdesk UPSA. In Svizzera circolano circa 330 000 furgoni, tendenza in aumento. I veicoli da 3,5 t sono onnipresenti sulle strade. Sono quasi veloci come un'auto ma sono più pesanti, con una visuale più limitata e più pericolosi. Rispetto alle auto i piccoli transporter causano...
30.06.2015
All'assemblea generale dell'Unione petroliera, uno degli argomenti principali è stata l'eliminazione del limite minimo del franco. Nel suo discorso, il Presidente Rolf Hartl ha parlato del problema dei gestori delle stazioni di rifornimento vicine al confine. Chi pensa che le stazioni di rifornimento non soffrano dell'eliminazione del limite minimo del franco perché crede che il greggio e i relativi prodotti siano quotati in dollari US e non in euro, si sbaglia. Rolf Hartl arriva al nocciolo della questione: „...
29.06.2015
All'assemblea dei delegati l'Associazione svizzera dei trasportatori stradali si è schierata incondizionatamente a favore dell'iniziativa della vacca da mungere. Adrian Amstutz, Presidente centrale ASTAG, è arrivato al dunque sostenendo: «Un buon contadino sta attento alle sue vacche.» «Anche la vacca da latte più buona e tranquilla si arrabbia se viene munta fino al dissanguamento», fa presente Adrian Amstutz ai delegati convenuti venerdì all'AD ASTAG 2015, tenutasi all'Hotel Seedamm Plaza di Pfäffikon (SZ). «...
29.06.2015
È il rovescio della medaglia: mentre gli sconti euro mettono le ali al mercato del nuovo, i concessionari dell'usato non vendono. Secondo i calcoli di auto-i, il primo semestre 2015 ha registrato un calo considerevole dei passaggi di proprietà. Ora gli sconti euro e i premi sulle auto nuove producono un effetto prorompente dando slancio al mercato. Sebbene i garagisti e i concessionari dell'usato svizzeri abbiano reagito prontamente e adeguato i prezzi delle auto d'occasione in compatibilità con l'euro, i...
29.06.2015
L’assemblea ordinaria dei delegati del TCS a Basilea ha confermato Peter Goetschi alla carica di presidente centrale. A grande maggiorenza i delegati hanno approvato una risoluzione sul Fondo per le strade nazionali e il traffico d’agglomerato (FOSTRA) nella quale esigono che la strada e la ferrovia siano prese in considerazione in modo paritetico. L’assemblea si è pure chiaramente espressa in favore della costruzione di un tunnel di risanamento al San Gottardo. Il conto annuale 2014 del TCS si è chiuso con un...
26.06.2015
Emil Frey SA ha inaugurato un centro eventi presso la sua sede di Safenwil. Nei locali di una vecchia fabbrica di tessili potranno tenersi in futuro assemblee e riunioni, ammirando veicoli d'epoca. Una volta, la fabbrica di tessili Hochuli & Co. Safenwil (HoCoSA) produceva biancheria intima. Ora lo stabilimento è stato rilevato da Emil Frey Classics, affiliata di Emil Frey SA. Il fiore all'occhiello dell'ex fabbrica è il museo di auto d'epoca, articolato in tre piani che fanno da scena a oltre 60 veicoli...

Pagine