Come evitare che un sinistro causi più seccature del necessario

Avete avuto un incidente. Cosa dovete fare? E quanto vi deve costare? Su questo tema l’opinione degli automobilisti, dei garage e degli assicuratori è spesso divergente. Il nostro consiglio: rivolgetevi con fiducia al vostro garagista dell’UPSA, che troverà insieme a voi la soluzione migliore, indipendentemente dal fatto che si tratti di ripristinare il parabrezza scheggiato da un sassolino, di riparare a un danno causato durante il parcheggio o di rimediare a un grosso incidente alla carrozzeria.

In caso di sinistro, probabilmente la vostra compagnia di assicurazione vi chiederà di portare la vostra auto in un’officina da lei indicata. Un sistema che si chiama «contenimento del danno». Il motivo? In questo caso la compagnia di assicurazione ha stipulato condizioni speciali con l’officina. Per sapere se il vostro contratto d’assicurazione prevede queste condizioni speciali, vi consigliamo di consultare la vostra polizza d’assicurazione.
Spesso un contenimento del danno viene applicato sui danni ai cristalli coperti dall’assicurazione casco parziale. L’obiettivo del contenimento è in prima linea promuovere il più possibile gli interventi di ripristino dei cristalli. Infatti, mentre la completa sostituzione di un parabrezza può arrivare a costare facilmente 1000 franchi, in caso di semplice ripristino la spesa si limita a circa 300 franchi. È quindi evidente che la compagnia d’assicurazione ha tutto l’interesse a far sì che un parabrezza venga sostituito solo quando effettivamente necessario. Da un punto di vista tecnico, circa un terzo di tutti i danni ai cristalli può essere riparato. Attualmente un numero sempre maggiore di garagisti dell’UPSA offre anche un servizio di riparazione del parabrezza, contribuendo così a una riparazione in linea con il valore del veicolo ed efficiente sotto il profilo delle risorse.
Se il danno da pietrisco è troppo grande, se si trova lungo il margine del parabrezza o nel campo visivo del conducente, il cristallo non può essere riparato ma deve essere sostituito. Dal momento che nel parabrezza dei veicoli moderni sono sempre più spesso integrate telecamere o altri sensori, la sostituzione comporta non di rado ulteriori lavori di calibrazione con l’aiuto di attrezzi speciali.

La nostra raccomandazione: portate in ogni caso la vostra auto da un garagista dell’UPSA. Ciascuno di loro si è impegnato a mettere la sua competenza professionale completamente al servizio del cliente. In caso di sinistro, il garage tratta con la compagnia d’assicurazione nell’interesse del proprio cliente, garantendo un lavoro di riparazione a regola d’arte, affidabile e tenendo conto della sicurezza operativa e del mantenimento del valore dell’auto affidata.


tuttobene: l’assicurazione per veicoli a motore dei garagisti dell’UPSA

Grazie a una cooperazione tra l’Unione professionale svizzera dell’automobile (UPSA) e Allianz Suisse, i garage dell’UPSA possono offrire la polizza speciale tuttobene. Con la formula casco totale, il cliente tuttobene beneficia di una franchigia ridotta di 500 franchi o addirittura dell’abolizione totale della franchigia con la formula casco parziale. Informatevi sui vantaggi dal vostro garagista.


torna su