Legge sul riciclaggio di denaro (LRD): obblighi di diligenza più rigorosi per il garagista

Dal gennaio 2016, quando i garage incassano più di 100’000 franchi in contanti alla vendita di un veicolo, sono obbligati a identificare la parte contrattuale. Abbiamo creato per voi una lista di controllo per adempiere agli obblighi della Legge relativa alla lotta contro il riciclaggio del denaro.
geld_123rf_7994029l.jpg





























 
Dal 1° gennaio 2016, con l’entrata in vigore della nuova Legge federale relativa alla lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo – in breve Legge sul riciclaggio di denaro (LRD) – e della relativa Ordinanza, per le concessionarie di auto che nel quadro di una transazione commerciale ricevono una cifra in contanti superiore a CHF 100’000.00 valgono obblighi di diligenza più severi. La concessionaria è infatti tenuta a identificare la controparte, ad accertare l’avente economicamente diritto e ad allestire e conservare i relativi documenti (art. 8a cpv. 1 LRD). Eventualmente la concessionaria può essere addirittura tenuta a chiarire le circostanze e lo scopo di una transazione commerciale quando essa appare inusuale, a meno che la sua legalità sia manifesta. Ulteriori obblighi possono essere rilevati dalla nuova legge sul riciclaggio di denaro. Per adempiere in modo più sicuro e più facile gli obblighi previsti dalla legge sul riciclaggio di denaro, vi consigliamo di utilizzare il formulario disponibile qui.

Soci UPSA: cliccate qui per maggiori informazioni. Si prega di effettuare il login qui.
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie