Chiaro come il sole

Tecnologia di illuminazione

Chiaro come il sole

23 maggio 2023 agvs-upsa.ch – La città tedesca di Herbrechtingen è uno dei poli dell'illuminazione per auto. Osram è un attore globale nel mercato dei sistemi di illuminazione. Che si tratti di Bilux, alogeni, xeno o LED, da oltre un secolo Osram detta il ritmo delle innovazioni nell'illuminazione automobilistica. Una visita.

inhalt_01_920px.jpg
Osram è impegnata da decenni nell'industria automobilistica. Tra i numerosi riconoscimenti ottenuti dai suoi prodotti c'è il German Innovation Award, un premio intersettoriale per prodotti e soluzioni innovative.

cym. «Guarda, qui: questa piccola irregolarità sul bordo non c'entra niente». Martin Pollithy è sempre sorpreso da queste affermazioni dei suoi dipendenti. È un ingegnere di produzione della Osram e ci guida attraverso la fabbrica. Fiamme, azoto, gas e calore vengono utilizzati per produrre gli alogeni H7 per i fari delle automobili a un ritmo frenetico. Poco prima della saldatura e della prova finale di durezza, 300 lampade quasi finite fanno una sosta al controllo qualità. «È sempre sorprendente vedere come l'occhio esperto dei nostri dipendenti riesca a notare a colpo d'occhio anche i difetti più sottili. A me servirebbe una lente d'ingrandimento per questo», ammette Martin Pollithy.

La piccola città sveva di Herbrechtingen, con i suoi 13.000 abitanti, è uno dei principali attori dell'industria dell'illuminazione automobilistica con il suo stabilimento Osram, dove tutto è perfettamente studiato. Speciali telecamere monitorano costantemente la qualità e selezionano i prodotti con i più piccoli difetti. Le linee di produzione funzionano cinque giorni alla settimana, 24 ore al giorno. Alcune di queste macchine sono in funzione da decenni. «Questo know-how ci distingue: abbiamo macchine nostre, che non esistono sul mercato e che i nostri ingegneri stanno ancora sviluppando», aggiunge l'ingegnere.

inhalt_02_920px.jpg
Alcune macchine sono in funzione da anni e producono alogeni H7 per i fari delle auto a ritmo sostenuto.

Filamenti più sottili di un capello
Il marchio Osram esiste dal 1906 e l'omonima azienda dal 1919; è uno dei più grandi nomi dell'illuminazione, soprattutto per le automobili. Nel 1925, Osram sviluppò la lampadina a doppio filamento Bilux per anabbaglianti e abbaglianti. Più tardi, nell'era delle alogene, venivano prodotte fino a un milione di lampadine al giorno. Oggi si sono aggiunte altre sorgenti luminose, prodotte principalmente da Osram a Berlino. Prima c'era lo xeno; oggi i semiconduttori (LED) sono ampiamente utilizzati per l'illuminazione automobilistica. Osram è anche leader nel mercato dei LED per autoveicoli. Recentemente, Osram ha persino ottenuto l'approvazione per la prima lampadina sostitutiva a LED.

Thomas Biber, responsabile della produzione SSL, conosce bene i chip utilizzati dall'azienda. Il suo reparto è stato parzialmente ristrutturato e negli ultimi anni è cresciuto rapidamente. Cinque anni fa, Osram ha lanciato la nuova serie XLS («eXchangeable LED Signallamp»). I chip semplificano i sistemi di illuminazione. «Per la prima volta, una piattaforma unificata con quattro sorgenti luminose copre le principali esigenze di segnalazione nei veicoli. Questo riduce il numero di soluzioni individuali a seconda del modello», spiega Thomas Biber. Inoltre, un sistema di sostituzione semplice riduce i costi di riparazione. «Di solito non è più necessario sostituire il proiettore, che può costare fino a 5.000 franchi: nel 90% dei casi funziona ancora.» Si sostituisce invece il chip. I filamenti sono più sottili di un capello. Un'altra particolarità è che ogni apparecchio è dotato di un codice e di un set di dati. «Ogni fase della produzione è tracciabile al minuto.»

LKQ Rhiag in visita a Osram
Questi dettagli sono importanti anche per i clienti di Osram. Ecco perché Osram è felice di aprire le sue porte per una visita, soprattutto quando viene in visita LKQ Rhiag: per consigliare le officine, l'azienda voleva vedere la nuova gamma. E l'elenco è lungo: i prodotti aftermarket spaziano dalle semplici batterie di avviamento ai nuovi fari da lavoro e luci ausiliarie, alle lampade di sicurezza e alle torce: »C'è ancora molto da fare, quindi potete aspettarvelo», dice Steffen Fischer, Responsabile Customer Quality Automotive Aftermarket. I clienti possono sempre contare sull'azienda: "Osram lavora e testa sempre con misure reali e in condizioni ambientali realistiche. In questo modo la qualità si adatta perfettamente e con essa il leggendario slogan pubblicitario di Osram: «Chiaro come la luce del giorno».
 
torna su
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

5 + 14 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.

Commenti