Il Consiglio federale adegua la banca dati all'etichettaEenergia

28 giugno 2018 agvs-upsa.ch – Nella seduta del 27 giugno 2018, il Consiglio federale ha adottato una modifica dell’ordinanza sull’efficienza energetica (OEEne), che entrerà in vigore il 31 luglio. La modifica riguarda la determinazione e la comunicazione delle categorie di efficienza energetica valide per il 2019 per le automobili nuove nonché il valore delle emissioni medie di 2 delle automobili immatricolate per la prima volta.

bfe. I valori saranno resi noti entro il 31 dicembre, anziché verso la metà dell’anno, e saranno validi dal 1° gennaio 2019. Questo perché i dati necessari alla ripartizione in categorie saranno in gran parte disponibili solo nella seconda metà dell'anno. Tutto ciò è causato dai cambiamenti in corso su suolo europeo al sistema di misurazione WLTP (Worldwide Light Vehicles Test Procedure), che fornirà valori più realistici sul consumo di carburante e sulle emissioni di CO2 per le automobili nuove.

Dal NEDC alla WLTP

A livello europeo, le misurazioni dei nuovi modelli di veicoli venivano finora eseguite con il ciclo di guida NEDC (New European Driving Cycle). Dall'introduzione del NEDC, i valori ottenuti per il consumo di carburante e le emissioni tuttavia divergono sempre di più dai valori reali. Per questo motivo, dall'autunno 2017 si sta passando gradualmente al nuovo metodo di prova WLTP. Da settembre 2018, tutte le automobili di nuova immatricolazione dovranno essere misurate secondo la WLTP.

Durante la fase di transizione, che durerà fino al fine 2020, i valori WLTP saranno riconvertiti in NEDC e registrati come NEDC 2.0. Nella conversione dei valori da WLTP a NEDC 2.0, verranno in parte considerate le condizioni di misurazione più realistiche previste dalla WLTP.  Conseguenza ne è che, con ogni probabilità, i valori NEDC 2.0 saranno mediamente più alti rispetto ai dati NEDC 1.0; per questo motivo la percentuale del consumo di carburante e delle emissioni sarà leggermente maggiore.

I limiti delle categorie dell'etichettaEnergia per le automobili saranno eccezionalmente resi noti solo a fine anno

La OEEne dispone che i limiti di categoria debbano essere ricalcolati ogni anno e sanciti nell'ordinanza del DATEC concernente le indicazioni dell'etichettaEnergia per le automobili nuove (OOEA), ciò che garantisce la suddivisione equa delle attuali offerte di mercato in sette categorie A - G, considerando così il progresso tecnologico. Il nuovo calcolo si basa sulle approvazioni del tipo svizzere. In aggiunta, ogni anno vengono misurate le emissioni medie di CO2. I nuovi valori saranno determinati ogni anno entro il giorno di riferimento (31 maggio), comunicati entro il 31 luglio e posti in vigore il successivo 1° gennaio.

La modifica dell'OEEne decisa dal Consiglio federale fa sì che i limiti di categoria e le emissioni medie di CO2 quest'anno siano eccezionalmente comunicati entro il giorno di riferimento 30 settembre 2018 e resi noti entro il 31 dicembre 2018.

La determinazione dei limiti di categoria per l'etichettaEnergia 2019 si baserà esclusivamente sui valori NEDC 2.0.
Le automobili nuove, omologate con la procedura del tipo WLTP dal 1° gennaio 2019, potranno così essere ripartite correttamente in categorie, ciò che permette di evitare distorsioni nell'etichettaEnergia per le automobili nuove. Nonostante ciò, poche automobili sono toccate dal passaggio di sistema: le automobili WLTP/NEDC 2.0, omologate prima del 1° gennaio 2019, sono tendenzialmente inserite in categorie troppo basse. I veicoli NEDC 1.0 già sdoganati, omologati dopo il 31 dicembre 2018, sono tendenzialmente inseriti in categorie troppo alte.

Nella legislazione, passaggio integrale al sistema WLTP entro il 2020

La modifica dell'OEEne decisa dal Consiglio federale crea inoltre una base, a livello svizzero, per il passaggio integrale a valori WLTP per l'etichettaEnergia e le informazioni ai consumatori entro il 2020; permette altresì di effettuare nuovamente gli aggiornamenti annuali entro le scadenze applicate finora.

Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie