Ora si è scollato

Bollo elettronico 2024

Ora si è scollato

28 dicembre 2023 - Dal 1° dicembre il rituale invernale del cambio del bollo appartiene al passato, se si sceglie il nuovo bollo elettronico. Il bollo elettronico è disponibile accanto al noto bollo adesivo. Tutto su vantaggi e svantaggi, numeri a U e targhe intercambiabili.​ Timothy Pfannkuchen

20231208_e-vignette_artikelbild.jpg
Il bollino adesivo 2024 (a sinistra) è di colore verde autostradale. Il bollo elettronico parallelo (a destra) è disponibile solo virtualmente. Nota: l'icona del bollino elettronico sul cellulare è un'immagine simbolica, non è un bollino reale. Foto: BAZG

È sufficiente rimuovere una volta il vecchio bollino e poi se ne può fare a meno: dopo 38 anni di bollino, in cui il cambio del bollino autostradale era diventato un rito invernale come la fonduta di formaggio, ora possiamo scegliere di acquistare il bollino elettronico. Lanciato ad agosto, il bollo elettronico sarà in vigore per la prima volta a fine anno. E per il bollo adesivo la situazione è seria: se la sua quota scende sotto il dieci per cento, il governo federale potrebbe abolirlo. 

Il bollo elettronico fa risparmiare sulle targhe di ricambio
Il bollo elettronico 2024 è disponibile dal 1° dicembre 2023. Le regole corrispondono alla versione adesiva verde autostradale per il 2024: prezzo 40 franchi, validità dal 1° dicembre dell'anno precedente al 31 gennaio dell'anno successivo. Senza vignetta sulle autostrade e sulle autostrade che richiedono la vignetta, sarà applicata una multa di 200 franchi più la vignetta. 

La grande differenza tra il bollo virtuale e quello reale è che il bollo elettronico non è collegato al veicolo, ma alla targa. Vantaggi: Se cambiate veicolo e la targa rimane la stessa, potete portare con voi il bollo elettronico sulla nuova auto. In caso di nuova targa (ad esempio, in caso di trasloco), è possibile trasferire la targa alla nuova targa se l'intestatario e il veicolo rimangono gli stessi. La sostituzione del parabrezza non richiede più il cambio del bollo.

E soprattutto: con le targhe intercambiabili, un solo bollo elettronico è sufficiente per tutti i veicoli immatricolati. Lo stesso vale per i numeri U che non sono esenti da bollo la domenica e i giorni festivi: In questo caso è sufficiente un solo contrassegno elettronico. Per acquisti multipli, è possibile registrarsi sul portale via per una gestione più semplice. Il pagamento tramite fattura non è ancora possibile per le aziende, ma sarà introdotto a metà gennaio.

Su e-vignette.ch senza tassa
Attenzione: a volte i negozi su Internet offrono il bollo elettronico a pagamento, soprattutto all'estero, dove è ancora disponibile solo il bollo virtuale. Tuttavia, il bollo elettronico è gratuito tramite il portale ufficiale Via dell'Ufficio federale delle dogane e della sicurezza delle frontiere (BAZG) - indirizzo web e-vignette.ch. Al momento dell'acquisto è necessario inserire il Paese, il tipo di veicolo e il numero di targa. Il pagamento avviene tramite Twint o carta di credito. È consigliabile autorizzare l'accesso al pubblico. In questo modo, ad esempio, l'addetto all'officina o gli utenti di un veicolo condiviso possono utilizzare la targa per verificare l'esistenza di un e-vignette. 

Non è necessaria la ricevuta d'acquisto
Su Internet circolano già voci su imminenti code alla dogana per controllare il bollo elettronico. Tuttavia, non c'è da temere: Come il bollo adesivo, il bollo elettronico viene controllato in modo casuale e non automatico. Non è necessario portare con sé la ricevuta d'acquisto. Se per sbaglio si acquista un secondo bollo elettronico per la stessa targa, si viene rimborsati. Il bollo adesivo (che, tra l'altro, è stato apposto sul 40% delle auto straniere) continua a esistere in parallelo: Come sempre, deve essere incollato all'interno del bordo del parabrezza. La rimozione del vecchio adesivo non è obbligatoria, ma può portare a una denuncia se ostruisce la visibilità.
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

7 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.

Commenti