Fine tirocinio: Dario Cologna consegna i diplomi

Cerimonia di fine tirocinio

Fine tirocinio: Dario Cologna consegna i diplomi

15 luglio upsa-agvs.ch – Dall’inizio dell’anno Dario Cologna riveste un ruolo più ampio per l’UPSA. Il quattro volte campione olimpico ha recentemente consegnato i diplomi a una cerimonia di fine tirocinio a Buchs (AG) in veste di «ambasciatore per l’efficienza e l’eccellenza».

Pd./cst Quest’anno i candidati all’esame finale di tirocinio (EFT) in Argovia sono stati 240. Il 90% di loro lo ha superato e ha potuto così ritirare il diploma giovedì sera. La nota media complessiva nelle cinque categorie di formazione è stata di 4,6.

Il clou della serata è stata la consegna dei diplomi, affidata all’ambasciatore UPSA e quattro volte campione olimpico Dario Cologna. Ma prima del momento solenne il presidente dell’UPSA Sezione Argovia Martin Sollberger ha rivolto il suo benvenuto ai presenti. La serata è poi proseguita con la conduzione di André Hofmann, responsabile della formazione professionale. Rifacendosi a Dario Cologna, si è congratulato con i diplomati: «Questa grandiosa vittoria è la base del vostro futuro. Godetevela! Ma non dimenticate che questa tappa è solo un’istantanea.»

Hofmann ha poi condotto una coinvolgente intervista con l’ambasciatore UPSA. Così gli ospiti hanno scoperto che Cologna è ben felice di impegnarsi nell’interesse dei garagisti e delle loro nuove leve: «È un ruolo che mi ha calzato a pennello sin dall’inizio e con cui riesco a identificarmi in tutto e per tutto. Con il lavoro che faccio, infatti, viaggio molto in auto.» Per il fondista grigionese, tra lo sport agonistico e la formazione professionale esistono tre punti in comune: «Abbiamo valori simili. Per avere successo ci occorre infatti disciplina, tenacia e coerenza nel perseguire i nostri obiettivi. Chi si propone dei traguardi e lavora sodo riuscirà a raggiungerli.»

André Hofmann ha anche chiesto al campione se non abbia difficoltà a fare tante rinunce per il successo: «Assolutamente no. I professionisti dello sport devono essere disciplinati per un bel po’ di tempo ma ciò non significa che debbano rinunciare a tutto. Anche loro possono concedersi qualcosa – ma al momento giusto.» Alla fine Cologna ha dato un consiglio ai diplomati: «Per voi si chiude un capitolo – ora la vostra vita cambierà. Anche se avete raggiunto un obiettivo, la strada continua. C’è sempre qualcosa di nuovo per cui darsi da fare, sia per voi giovani professionisti che per sportivi come me. Per voi è la formazione continua, per me sono, ad esempio, le prossime olimpiadi di Pechino.»

A tutti i diplomati che hanno ottenuto una nota complessiva pari o superiore a 5,0 sono stati quindi consegnati il diploma, un coltellino svizzero personalizzato e un buono viaggio per mano di Dario Cologna, che ha poi posato davanti a un backdrop per uno shooting fotografico.
 

Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

5 + 0 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.

Commenti