Le automobiliste tedesche sono ancora titubanti

9 Marzo 2020 agvs-upsa.ch – La maggioranza degli automobilisti tedeschi associa l’auto ad aspetti positivi, ma in certi ambiti uomini e donne la pensano diversamente.

20200306_dat_frauen.jpg

cst./pd. In Svizzera è attribuita molta importanza all’auto, come mostra lo studio sulle tendenze «Automobilista-Garagista». In Germania emerge un quadro simile: l’analisi di Deutsche Automobil Treuhand GmbH (DAT) ha rilevato che per il 90% degli acquirenti di nuove vetture rinunciare alla propria auto significa limitare la propria mobilità.

Adesso DAT ha analizzato dettagliatamente i risultati del suo rapporto 2020 valutando in particolare le risposte delle partecipanti, per comprendere in modo specifico l’atteggiamento delle acquirenti di nuove vetture e delle automobiliste in merito all’auto e alla mobilità che essa permette.

È interessante notare che in alcuni campi le donne la pensano diversamente dagli uomini. Prendiamo l’esempio dell’acquisto dell’auto: in merito a questo tema a tutti i partecipanti è stato chiesto di valutare un totale di 19 criteri utilizzando una scala di giudizi da «molto importante» (1), «importante» (2), «poco importante» (3) a «non importante» (4). Mentre il criterio della sostenibilità ambientale ottiene tra gli uomini soltanto una nota media di 2,17, riceve più importanza tra le nuove acquirenti di auto, che gli attribuiscono una nota media di 1,95. Nel complesso, il criterio si colloca nelle posizioni più basse della classifica, sebbene la tematica ambientale sia stata oggetto di ampio dibattito pubblico nel 2019.

Differenze emergono anche sul piano delle vetture più efficienti dal punto di vista del consumo di carburante. Il 67% delle donne è disposto a spendere di più per una vettura nuova dai bassi consumi. Stessa cosa è disposto a fare il 57% delle donne per un’auto con meno emissioni di CO2. Tuttavia le acquirenti si dimostrano meno interessate alle propulsioni alternative. Come mostra l’analisi speciale di DAT, solo il 25% delle intervistate ha affermato di aver valutato l’acquisto di un sistema di propulsione alternativo, contro il 38% degli uomini.

 

Rimanete aggiornati e iscrivetevi alla newsletter UPSA!
Iscriviti ora

 


 

Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.

Commenti