Mix riuscito di dimostrazioni e formazione

Hostettler Roadshow 2023

Mix riuscito di dimostrazioni e formazione

8 marzo 2023 agvs-upsa.ch – In passato Hostettler organizzava gli Autotechnik Days con una serie di workshop e dimostrazioni, mentre quest’anno il fornitore va in tour con un evento più contenuto.

hostettler_roadshow_-_jas_-_03032023_-_029.jpgFonte: médias de l'UPSA.

jas. Uno Showtruck, tante dimostrazioni e quattro interessanti blocchi formativi: ecco il mix riuscito della prima tappa del roadshow di Hostettler Autotechnik AG a Sursee LU. Nonostante le temperature gelide, molti garagisti e garagiste non si sono lasciati sfuggire l’occasione, raccogliendo input e nozioni aggiuntive per il lavoro quotidiano. Nel grande padiglione, dove di solito i veicoli per le consegne Hostettler caricano la merce, questa volta è stata allestita una miriade di piccoli stand e spazi dimostrativi per accogliere i numerosi visitatori.

hostettler_roadshow_-_jas_-_03032023_-_012.jpg

È stato possibile ottenere informazioni sull’ultimo sistema ADAS per la taratura dei più svariati modelli di veicoli di Mahle prima di decidere di fare un investimento, così come esaminare più da vicino le diverse macchine per l’equilibratura di Corghi. Texa ha consentito di testare la diagnosi multimarca e multi-ambiente con riconoscimento vocale per tenere le mani libere, oppure da Safia è stato possibile effettuare dei rilievi su un banco prova freni. Tra le dimostrazioni e i colloqui professionali presso i singoli stand, i circa 300 ospiti presenti hanno inoltre potuto frequentare quattro blocchi formativi.

Rainer Preis di Tec Alliance GmbH ha spiegato i vantaggi dell’accesso diretto alle voci relative alla riparazione e alla manutenzione tramite il relativo modulo nel catalogo dei ricambi online «h-base» di Hostettler Autotechnik AG. «Oltre alle istruzioni per l’installazione, ora abbiamo anche la possibilità di inserire le voci digitali del catalogo dei prodotti di assistenza tramite il modulo «TecRMI», il che semplifica enormemente l’intero processo», afferma Price. Durante i corsi di formazione molto frequentati, Sascha Vogel di Hostettler ha poi spiegato le differenze tra i concetti di garage da Autofit a Fleetpoint fino a Egarage. E, come fatto in precedenza dall’esperto Preis, ha fornito anche alcuni consigli e trucchi per la vita di tutti i giorni, cosa moto apprezzata.

hostettler_roadshow_-_jas_-_03032023_-_003.jpg

Dopo pranzo, Kilian Renner, responsabile del reparto e-commerce di Hostettler, e Florian Amrein, esperto di formazione, hanno illustrato i vantaggi di «h-base» e hanno chiarito che si tratta di molto più di un semplice catalogo ricambi. «Ora è possibile scansionare il documento d’immatricolazione del veicolo o persino utilizzare l’immagine di un cliente senza avere il numero di telaio a portata di mano, semplificando così la fornitura dei pezzi di ricambio», hanno rivelato i due. Hanno anche dimostrato quanto sia rapido e semplice registrare una tale scansione e hanno fornito ai garagisti e alle garagiste interessati consigli su dove trovare l’elenco dei fornitori di DMS che offrono un’interfaccia con «h-base» o su come creare in un batter d’occhio un PDF del proprio libretto dei servizi per pneumatici.

I corsi si sono conclusi con Frank Buisson, Senior Business Manager di Haynes Pro, dove un team di redazione composto da oltre 200 persone crea grafici per riprodurre tutti i tipi di lavori meccanici della vita quotidiana di un garage. In questo modo si forniscono ai garagisti indipendenti istruzioni dettagliate facili da capire per la riparazione e l’assistenza dei più svariati modelli e marche.

hostettler_roadshow_-_jas_-_03032023_-_040.jpg

Dopo la prima tappa dell’Hostettler Roadshow 2023 a Sursee LU, Marcel Stocker, direttore Automotive di Hostettler Autotechnik AG, ha stilato un bilancio intermedio positivo. «Il Roadshow è, per così dire, l’equivalente in formato ridotto del padiglione delle dimostrazioni degli Autotechnik Days, e sembra riscuotere un grande successo. Molti garagisti della regione sono passati anche poco dopo pranzo», racconta Stocker. «È molto utile poter guardare le attrezzature in azione prima di effettuare un investimento», aggiunge. «I clienti erano tutti di buon umore, hanno accolto molto positivamente il format e hanno approfittato attivamente dei corsi di formazione e delle visite guidate nel magazzino.»

Stocker spera che anche nei prossimi appuntamenti, ovvero sabato 10 marzo 2023 (dalle 9.30 alle 16.30) a Gossau SG e sabato 17 marzo (dalle 9.30 alle 16.30) a Boussens VD molti garagisti e garagiste parteciperanno al nuovo format dell’evento.
 
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

7 + 6 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.

Commenti