In questi cantoni, le martore amano mordere di più

Danni da martora

In questi cantoni, le martore amano mordere di più


Infatuate dei cavi: le martore causano danni per milioni di dollari ai veicoli in Svizzera. Immagine: Istock

24 maggio 2023 agvs-upsa.ch - Axa ha pubblicato i dati relativi ai danni da martora segnalati nel 2022, che sono leggermente diminuiti, ma l'ammontare dei danni è rimasto praticamente invariato.

srh/pd. L'anno scorso sono stati denunciati ad AXA Svizzera 15.500 sinistri da martora, circa 1.500 in meno rispetto al 2021. L'ammontare dei danni rimane invariato a circa 8 milioni di franchi svizzeri all'anno, e la cifra per l'intera Svizzera si aggira probabilmente intorno ai 40 milioni di franchi svizzeri. Il rischio di danni da martora è particolarmente elevato nei cantoni di Giura, Glarona, Neuchâtel e Sciaffusa.

Le auto parcheggiate all'aperto durante la notte sono un bersaglio popolare per le martore. Soprattutto nei mesi di maggio e giugno, quando il loro comportamento territoriale è particolarmente accentuato, rosicchiano cavi e tubi o si mettono comodi nel vano motore dei veicoli. Tuttavia, il numero di sinistri di martora denunciati ad AXA, pari a circa 15.500 casi nel 2022, è significativamente inferiore rispetto agli anni precedenti, quando si registravano circa 17.000 casi. Non è chiaro se la diminuzione sia dovuta al fatto che circolano più auto elettriche, che sono costruite in modo diverso e i cavi sono più difficili da raggiungere, se più auto sono state parcheggiate in garage sotterranei o se in generale ci sono state meno martore in strada a manomettere i veicoli. Patrick Villiger, responsabile del settore Danni ai veicoli a motore di AXA Svizzera, sospetta che tutti e tre i fattori abbiano avuto un ruolo.

I danni da martora alle auto elettriche sono particolarmente costosi
I danni causati dalle martore ammontano oggi a una media di 480 franchi svizzeri per AXA Svizzera. Sebbene si tratti di una cifra gestibile, i danni sono in costante aumento. Ciò è dovuto, tra l'altro, al fatto che i pezzi di ricambio delle auto sono diventati molto più costosi a causa dell'inflazione. Inoltre, le riparazioni sui modelli di veicoli più recenti sono generalmente sempre più costose a causa dell'elettronica installata. Nelle auto elettriche, la riparazione di un cavo ad alta tensione mordicchiato non è possibile nemmeno per motivi di sicurezza, il che rende la sostituzione del cavo interessato altrettanto complessa e costosa. "Nel peggiore dei casi, i danni causati dalle martore a un'auto elettrica possono provocare ulteriori danni alla batteria di azionamento, aumentando ulteriormente i costi", spiega Patrick Villiger. Questo spiega perché l'importo totale dei danni non è diminuito nonostante la diminuzione dei danni. Si aggira ancora intorno agli 8 milioni di franchi svizzeri e AXA stima che l'entità dei danni sia di circa 40 milioni di franchi svizzeri all'anno in tutta la Svizzera.

Alle martore piacciono i camper
Le martore sono particolarmente affezionate ai camper. "I nostri dati dimostrano che i camper vengono danneggiati dalle martore due volte più spesso delle autovetture. Ciò è dovuto al fatto che vengono parcheggiati nello stesso posto per un periodo di tempo più lungo, il che facilita l'insediamento degli animali. Inoltre, i camper sono più spesso parcheggiati in aree accessibili alle martore", spiega Patrick Villiger. In ognuno degli ultimi tre anni sono stati segnalati più di 500 camper danneggiati dalle martore, rispetto ai 378 casi del 2017. La ragione di questo aumento è probabilmente il continuo boom delle proprietà residenziali.

I cantoni più bassi sono più colpiti 
Una valutazione degli ultimi cinque anni mostra quali regioni sono particolarmente colpite: Nel Canton Giura, la probabilità di danni da martora è superiore di quasi il 90% rispetto alla media svizzera, nel Canton Glarona di quasi il 50% e nei Cantoni di Neuchâtel e Sciaffusa di quasi il 40%. La martora, la specie di martora più comune in Europa centrale, è presente in Svizzera solo fino a medie altitudini. In un cantone montuoso, quindi, gli animali sono significativamente meno numerosi che ad altitudini inferiori.

I garage sotterranei offrono la migliore protezione
Se possibile, gli automobilisti dovrebbero evitare di parcheggiare all'aperto. "I garage chiusi sono ancora la migliore protezione contro i danni da martora", spiega Patrick Villiger. Anche bloccare l'accesso al vano motore o fissare parti dell'auto particolarmente vulnerabili può essere utile. Se si verificano danni da martora, sono coperti da un'assicurazione completa o parziale. Questo include in particolare i morsi e i danni conseguenti.

Protezione dai danni della martora
  • Alcuni produttori di veicoli offrono trappole per martore come equipaggiamento aggiuntivo. Con i cosiddetti "shock per martore", gli animali vengono scacciati con un suono ultrasonico senza causare alcun danno. 
  • Gli speciali tubi in plastica rigida e flessibile proteggono cavi e tubi. 
  • Se possibile, l'auto deve essere parcheggiata in una zona riparata. Se non si dispone di un garage, conviene parcheggiare l'auto sempre nello stesso posto. In questo modo si riduce al minimo il rischio che animali rivali mordano il vano motore e danneggino i cavi. 
  • La rete metallica sul pavimento sotto il vano motore offre una buona protezione, poiché le martore non amano le superfici traballanti.
  • Vale la pena di far lavare regolarmente il motore per eliminare gli odori degli animali intrusi ed evitare così le guerre per il territorio...
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

3 + 5 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.

Commenti