I rivenditori di auto d’occasione sanno come superare i problemi

Automaxx a Sciaffusa

I rivenditori di auto d’occasione sanno come superare i problemi

8 agosto 2022 agvs-upsa.ch – Attualmente non è possibile presentare ai clienti un’ampia scelta di autovetture nuove, d’occasione o camper. Una visita all’Automaxx di Sciaffusa dimostra come il settore automobilistico svizzero affronti un mercato dai volumi ridotti. 

20220808_automaxx_artikelbild1.jpg
Fonte: media UPSA

mig. Peter Leu è rimasto colpito dallo spirito di fondo positivo che ancora predomina nel settore automobilistico e dallo spirito innovativo manifestato. Da un lato nel suo ruolo di amministratore delegato del garage Automaxx, dall’altro come presidente dell’associazione dei concessionari svizzeri Ford. «Tutti ci manteniamo a galla in questi tempi difficili e siamo molto attivi. Cerchiamo di fare rete. Un garagista Ford, ad esempio, ha consegnato il veicolo che aveva originariamente ordinato per il suo garage ai suoi colleghi di lavoro», afferma Leu. Sono queste le misure e le esperienze di successo attualmente richieste. 

La situazione di partenza è nota: i costruttori automobilistici riducono la loro produzione a causa della mancanza di componenti o delle restrizioni dovute alla pandemia. I garagisti e i loro clienti sono ormai in attesa non solo di veicoli nuovi, ma anche di veicoli usati allettanti. Per quanto riguarda la gestione delle auto d’occasione, l’attenzione è più che mai rivolta alla presentazione. Nel parco delle auto d’occasione Automaxx si cerca di evitare che le offerte presentino lacune. La preparazione del veicolo contribuisce ad aumentare l’attrattività degli showroom. Le auto d’occasione brillano sia dall’esterno che dall’interno. «Anche le auto che costano solo 4000 franchi devono essere preparate alla perfezione. Gli svizzeri hanno questa esigenza di qualità, a maggior ragione con i prezzi attuali,» spiega Leu.

Per tener conto di queste esigenze nella preparazione dei veicoli, è stato creato un apprendistato supplementare per un assistente di manutenzione per automobili CFP. Inoltre è stata assunta una specialista che attualmente sta seguendo un corso di formazione come consulente di vendita d’automobili. In questo modo è stato possibile coprire un posto vacante nelle vendite e promuovere i talenti. «Siamo lieti di investire nella formazione e nel perfezionamento. Soprattutto in un momento in cui il reparto vendite non è così occupato, vale la pena di dedicare del tempo all’inserimento e alla raccolta di esperienze,» afferma Leu. 

Il consiglio finale di Peter Leu ai colleghi del settore è più di un incitamento: «Tenete duro, ora più che mai.» Pubblicare offerte sul proprio sito web, sui canali di social media e sulle più diffuse piattaforme di auto d’occasione nazionali con immagini interessanti e tutti i dati rilevanti è un metodo molto efficace. Inoltre, i veicoli venduti saranno mantenuti sul posto il più a lungo possibile, in modo che l’offerta sia soddisfacente anche a livello quantitativo. 

20220808_automaxx_artikelbild2.jpg
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

2 + 15 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.

Commenti