Quando è il momento di fare la manutenzione dei gas di scarico

abgastest_vignette_920px.jpg

Dal 2013, la manutenzione dei gas di scarico è rimasta obbligatoria solo più per i veicoli meno recenti sprovvisti di sistema di diagnosi on-board (OBD) riconosciuto.

I seguenti veicoli sono dotati di un sistema OBD riconosciuto:

  • Veicoli a motore leggeri (ad es. veicoli leggeri e furgoni sino a 3500 kg) con motore a benzina o a gas, se rispondono almeno alla norma Euro 3
  • Motori diesel, se rispondono almeno alla norma Euro 4
  • Veicolo a motore pesanti (ad es. autocarri e autobus) che rispondono almeno alla norma Euro 4 e che sono stati immatricolati per la prima volta dopo il 30 settembre 2006

Le necessarie informazioni relative al vostro veicolo sono reperibili nella licenza di circolazione. Peso complessivo: campo 33. Data di prima immatricolazione: campo 36. Codice emissioni: campo 72.

Attenzione: se la spia OBD sul cruscotto segnala un guasto, entro un mese il proprietario è tenuto a portare la sua auto in officina, a farla controllare ed eventualmente a farla riparare.

Se non siete sicuri in merito alle regole valide per la vostra auto, consultate la scheda informativa sulla manutenzione dei gas di scarico [PDF] dell’USTRA.


torna su