Ruote e pneumatici: il garagista diventa esperto di pneumatici


reifen_920px.jpg
 

Pneumatici usati

Al giorno d’oggi, uno smaltimento di pneumatici usati serio e rispettoso dell’ambiente è molto caro. Il motivo è dovuto al cambiamento delle condizioni generali del settore. Oggi infatti ogni pneumatico usato contiene una percentuale superiore al 50% di rifiuti. Concretamente, ciò significa che uno smaltimento serio può essere garantito solo più in combinazione con un sistema a pagamento.

Tutte le imprese e le persone che si occupano del commercio, del montaggio e dello smaltimento sono quindi invitate a fornire il loro contributo per uno smaltimento ecologico degli pneumatici usati. Sul totale di 50’000 tonnellate di pneumatici usati prodotti ogni anno in Svizzera, sono ancora molti quelli che finiscono nelle discariche selvagge.
 

In base alle conoscenze attuali, per uno smaltimento ecologico degli pneumatici usati il consumatore deve pagare le seguenti tasse:
  • Da 2.50 a 3.50 franchi per ogni pneumatico usato di veicolo leggero
  • Da 2.50 a 7.50 franchi per ogni pneumatico usato di furgone e SUV
  • In base al peso per tutti i restanti pneumatici usati

Messa in pratica

Gli pneumatici usati rientrano nella categoria dei rifiuti soggetti a controllo. Essi possono solo essere esportati se presentano la profondità del profilo minima prescritta in Svizzera, se vengono trattati all’estero per il riutilizzo o se vengono ivi smaltiti nel pieno rispetto dell’ambiente.

Il commerciante di pneumatici e il garagista possono consegnare i propri pneumatici usati solo più alle imprese di smaltimento in possesso di un’autorizzazione che abilita ad accettare i rifiuti speciali.

Per le imprese di smaltimento di pneumatici usati, l’autorizzazione è obbligatoria. Per poterla ottenere dalle autorità cantonali competenti, è necessario soddisfare i seguenti criteri:

  • Dimostrare la quantità di pneumatici usati che viene raccolta ed esportata.
  • Dimostrare la quantità di pneumatici usati che viene fornita ai cementifici, ad altri impianti di riciclaggio o alle aziende di rigenerazione.
  • Dimostrare lo svolgimento di un’attività di smaltimento di successo nel settore degli pneumatici usati.
  • Dimostrare la disponibilità di un magazzino sufficientemente grande per gli pneumatici usati.

I commercianti di pneumatici e i garagisti non possono quindi fare a meno di collaborare con un’impresa di smaltimento in possesso di un’autorizzazione che abilita ad accettare i rifiuti speciali. Simili imprese di smaltimento sono per esempio riunite nell’Associazione svizzera del pneumatico (ASP). Per un elenco aggiornato di imprese di smaltimento di pneumatici usati:

Società di smaltimento di pneumatici usati [PDF] (edizione aprile 2017)


Maggiori informazioni:

Informazioni dell’Ufficio federale dell’ambiente

www.swisspneu.ch

Soci UPSA: cliccate qui per maggiori informazioni. Si prega di effettuare il login qui.