L’UPSA Svizzera e le sue sezioni

Il ruolo dell’Unione professionale svizzera dell’automobile (UPSA) va ben al di là della tradizionale rappresentanza di categoria: oltre alla formazione e formazione continua, tra le competenze strategiche dell’organizzazione di categoria dei garagisti svizzeri rientra anche l’offerta di servizi richiesti dal mercato.

ausbildner_920px.jpg

In qualità di organizzazione di categoria dei garagisti svizzeri, l’UPSA si impegna a favore dei suoi soci e li sostiene nel loro duro lavoro. In questo ruolo, l’Unione può influire sulle condizioni generali e offrire servizi concreti e utili per il lavoro quotidiano. Le tre competenze strategiche dell’UPSA sono:

L’unione fa la forza

Una delle colonne portanti della tutela degli interessi del settore è il legame regionale dell’UPSA, garantito dalle sue 21 sezioni e 4 sottogruppi. La forza dell’organizzazione di categoria e professionale risiede nella collaborazione tra la base e la sede centrale presso la Mobilcity di Berna. Le sezioni si occupano anche della procedura di qualificazione per le sei formazioni di base del settore dell’automobile nelle tre lingue nazionali. A tal fine l’UPSA definisce le relative condizioni di massima.

L’importanza delle sezioni non si manifesta solo a livello di formazione e formazione continua. Un’associazione senza un filo diretto con il mercato, il mondo economico e politico a qualsiasi livello – cittadino, cantonale o regionale – è un’associazione che non ha radici. Le loro «antenne» verso gli attori e i decision maker locali sono rappresentate dalle singole autofficine iscritte all’UPSA.