Comunicazione congiunta di TCS, RVS e AGVS

21 novembre 2017 agvs-upsa.ch - Nuova legge in Svizzera: dal 15 gennaio 2017 gli pneumatici invernali non adatti alla velocità massima raggiungibile dal veicolo, devono essere contrassegnati con il simbolo del fiocco di neve. Alle gomme puramente M+S si applicano invece le disposizioni valevoli per gli estivi.
 
pd. Acquistando gomme per la stagione fredda, si dovrebbe prendere in considerazione, oltre ai risultati del TCS test pneumatici invernali e ai bisogni di guida individuali, anche il simbolo del fiocco di neve su montagna a tre cime (c.d. Three-Peak-Montain-Snowflake). Dal 15.1.2017, l’Ordinanza concernente le esigenze tecniche per i veicoli stradali (OETV) statuisce che tutti gli invernali prodotti da tale data non adatti alla velocità massima raggiungibile dal veicolo, devono essere contrassegnati con il simbolo del fiocco di neve ai sensi del regolamento UNECE n. 117. A differenza della sigla „M+S“ il simbolo del fiocco di neve garantisce che il prodotto adempie standard di qualità minimi su neve. Per gli pneumatici „M+S“ valgono invece le disposizioni applicabili agli estivi, che in via di massima devono essere adatti alla velocità massima tecnicamente raggiungibile dal veicolo. Con questa modifica, la Confederazione si adegua alla normativa europea, aumentando in tal modo la sicurezza stradale in Svizzera.
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie