„Go-kart per prati“: per solleticare il piacere di fare l'artigiano



28 luglio 2015 agvs-upsa.ch - Durante le vacanze estive le associazioni professionali basilesi, tra cui l'UPSA Sezione Basilea Città/Campagna, si sono impegnate contro la carenza di personale specializzato. Con una gara di automobiline fai-da-te hanno infatti cercato di solleticare l'interesse dei giovani per l'artigianato.

Stando a quanto riportato nell'Oberbaselbieter Zeitung, l'iniziativa ha fatto centro - almeno per il vincitore Janis Schick (12) di Bennwil. Quando un giornalista gli ha chiesto infatti se riesce a immaginarsi di imparare un mestiere dell'artigianato, ha risposto in tono deciso: „O carpentiere o falegname!“

Alla gara si sono presentati Janis e sette giovani compagni. Con le loro macchinine, chiamate „go-kart per prati“, costruite dagli stessi giovani nell'arco di una settimana sotto la guida di esperti, i neo-piloti si sono cimentati in due discese da 1300 m circa. Nella gara la cosa più importante non è stata ovviamente la velocità ma la regolarità. Ha vinto infatti chi ha concluso le due corse con la minor differenza di tempo. E Janis Schick è quello che ci è riuscito meglio.

Un'iniziativa, cinque associazioni
La carenza di personale specializzato nelle professioni artigianali è un problema noto da tempo. Visto però che la situazione nella regione di Basilea si aggrava sempre più, l'UPSA Sezione Basilea Città-Campagna, la Holzbau Schweiz Regione Basilea, la Schreinermeister Verband di Basilea Campagna, la Metall Nordwestschweiz e la Swissmechanic di Basilea Città e Campagna hanno deciso, insieme alla scuola Grundschule Metall Baselland, di far seguire i fatti alle parole.

Per trovare nuove leve per i tirocini dell'artigianato, occorre infatti mostrare agli allievi che ancora si trovano in fase di orientamento le possibilità di carriera nelle professioni artigianali dal loro lato più allettante. Oggigiorno, i giovani non hanno praticamente più alcuna possibilità di dedicarsi alle attività artigianali, né nella scuola dell'obbligo né a casa, poiché generalmente mancano il tempo, le strutture e la guida di esperti.

(Auszug aus Artikel in der Oberbaselbieterzeitung – oberbaselbieterzeitung.ch, Text und Foto: Edi Gysin)
 
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie