UPSA Svizzera centrale: Dal 2017 salario maggiore per gli impiegati

24 novembre 2016 upsa-agvs.ch - In occasione dell'assemblea invernale dei membri a Nottwil LU, l'UPSA Svizzera centrale ha informato sulle novità nel settore. Al centro, ancora una volta, il tema delle giovani leve della professione.

Nonostante i prezzi di consumo in calo, per il prossimo anno l'UPSA Svizzera centrale adegua i salari leggermente al rialzo, come ha comunicato il presidente Patrick Schwerzmann all'assemblea invernale dei membri a Nottwil.

Victor Jans, dell'unità di servizio formazione e perfezionamento professionale, è intervenuto con dettagli interessanti. Quest'estate, 16 tirocinanti (il doppio rispetto all'anno precedente) non hanno superato la procedura di qualificazione, fallendo perlopiù nella parte pratica. Inoltre, 48 posti di tirocinio sono rimasti vacanti. Secondo Jans, le ragioni possibili dietro la mancanza di interesse alle professioni dell'auto sono gli orari di lavoro, l'immagine di mani sporche o anche i salari. Il suo consiglio ai garagisti: «fate il test attitudinale con i giovani interessati, fateli provare per cinque giorni e durante il tirocinio ogni tanto cercate il dialogo con il responsabile dei corsi interaziendali».

Tirocini rivisti dal 2018
Referente per le informazioni dall'unione svizzera è stato Olivier Maeder, responsabile settore formazione. In merito alla revisione delle formazioni tecniche di base ha affermato che nel frattempo sono disponibili le ordinanze in materia di formazione e che nella primavera del 2017 si terrà un'ampia consultazione. A partire da agosto 2018 saranno quindi attuate le formazioni di base riviste. Inoltre, ha riferito sul nuovo corso di perfezionamento di un anno e mezzo «restauratore di veicolo». Il primo esame di professione dovrebbe tenersi nel 2018. Maeder ha elogiato molto la sezione della Svizzera centrale per quanto riguarda il lavoro delle nuove leve, poiché la sezione ha presentato ben 13 dei 38 partecipanti alle eliminatorie per i Campionati svizzeri delle professioni.

Ancora una volta l'assemblea invernale dei membri ha attratto a Nottwil tanti garagisti. Nel suo intervento, Mathias Bürki ha esaminato a fondo il futuro del settore dell'auto. Patrick Schwerzmann, presidente UPSA Svizzera centrale, e Olivier Maeder dell'unione nazionale. Fotos: Daniel Schwab, apimedia AG
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie