Archivio News

12.05.2015
Da 12. maggio anche a Zurigo si viaggia verso un "nuovo futuro" con l'autoveicolo a guida pilotata. Swisscom ha ottenuto infatti il via libera per il progetto. Dalla Confederazione ci si attendono preziose delucidazioni relative alla procedura di omologazione e Swisscom spera nel ruolo di futuro "centro direzionale del traffico". Il test nell'area di Zurigo durerà dapprima fino alla fine del 2015. A poco meno di 130 anni dall'invenzione dell'automobile, scienziati e tecnici lavorano alacremente a un suo...
08.05.2015
Nel primo quadrimestre del 2015 sono state registrate in Svizzera molte più prime immatricolazioni di veicoli commerciali leggeri rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Con 10‘224 furgoni registrati, l'aumento è quantificabile in 495 unità o in un 5,1% in più rispetto al quadrimestre gennaio-aprile 2014. In particolare salta all'occhio l'incremento, pari al 12,1%, dei veicoli con un peso complessivo compreso tra 2,25 e 3,45 t. «Il mercato dei veicoli commerciali è in parte soggetto a forti...
07.05.2015
Con il programma di formazione professionale «Young Talents» AMAG consente agli apprendisti più ambiziosi di intraprendere una formazione continua durante il tirocinio. In questo modo le nuove leve vengono motivate e incentivate nel lungo periodo e viene ripagato l'impegno di chi consegue prestazioni eccezionali. Nel quadro di «Young Talents», programma formativo interno ad AMAG, i primi apprendisti hanno beneficiato del riconoscimento partecipando a un corso di formazione continua. Frank Pressmann, Cyrill...
05.05.2015
Il numero di prime immatricolazioni di auto è aumentato per il terzo mese consecutivo. Ad aprile sono state immatricolate in Svizzera 28‘982 vetture nuove, ovvero 1‘178 unità o il 4,2% in più rispetto allo stesso mese del 2014. La soglia dei 100‘000 acquisti di auto è stata dunque superata già alla fine di aprile. Nei primi quattro mesi dell'anno, 101‘257 sono stati i nuovi veicoli che hanno trovato un proprietario. Nello stesso periodo del 2014, invece, ne erano stati venduti appena 96‘199. L'incremento di 5‘...
28.04.2015
In occasione di una conferenza stampa tenutasi a Berna, il comitato apartitico «No alla nuova imposta Billag sui media» ha illustrato gli argomenti contro la modifica della Legge federale sulla radiotelevisione sui cui si voterà il 14 giugno. Jean-François Rime, Presidente dell'Unione svizzera delle arti e dei mestieri, mette in guardia in vista di una possibile e imminente impennata a 1000 franchi dei canoni radiotelevisivi. Per gli oppositori, il canone indipendente dall'apparecchio di ricezione costituirebbe...
28.04.2015
All’estero le auto senza conducente circolano ormai da diverso tempo su piste di prova. La tecnologia nel settore ha compiuto passi da gigante e ora anche la Svizzera è interessata a maturare le prime esperienze sul campo: è per questo che il Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni (DATEC) ha concesso a Swisscom l’autorizzazione speciale necessaria per svolgere i primi test, valida sino alla fine dell’anno e unicamente nella città di Zurigo. Il progetto pilota di...
24.04.2015
Le richieste di un ampliamento dell'A1 tra Zurigo e Berna diventano sempre più rumorose e pressanti. Il Consigliere nazionale UDC Ulrich Giezendanner intende presentare quest'estate un intervento richiedente al Consiglio federale il calcolo dei costi per un'A1 a due piani. Lo scorso anno in Svizzera gli automobilisti sono stati in coda quasi 21'000 ore, di cui circa due terzi sulla rete stradale nazionale, il che secondo l'Automobile Club Svizzero (ACS) costa ai contribuenti svizzeri e all'economia oltre 1,5...
22.04.2015
Stando all'attuale studio «European Trusted Brands 2015» dell'impresa mediatica e di ricerche di mercato Rearder's Digest, Toyota gode di ottima fama in fatto di tutela dell'ambiente nella categoria «automobile». Nella categoria «Benzina» vince invece Migrol. Ogni anno Reader's Digest conduce un'indagine incentrata sulle marche più conosciute presso più di 15'000 consumatori di sette paesi europei. In Svizzera ne sono stati intervistati 1867. Gli svizzeri hanno accordano la massima fiducia alle auto di marca...
16.04.2015
L'euro debole ha ripercussioni anche sulle vendite di autovetture usate. Nel primo trimestre di quest'anno gli esperti zurighesi di auto-i hanno registrato solo 176'716 passaggi di proprietà - il 2,7% in meno rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, stesso record negativo raggiunto nel 2010. Mai come in questa primavera auto-i ha valutato così tanti veicoli, fatto documentato anche dalle immatricolazioni di nuove autovetture, aumentate del 5,7% nel primo trimestre di quest'anno. «Tutti richiedono...
15.04.2015
In data odierna il Consiglio federale ha decretato l’adeguamento delle disposizioni tecniche e delle norme della circolazione stradale per i sistemi di mobilità ad assistenza elettrica, quali monopattini elettrici e biciclette-risciò, per tenere maggiormente conto delle nuove tipologie di veicoli. Le modifiche delle ordinanze interessate entreranno in vigore a inizio giugno 2015. Negli ultimi anni sono aumentate le immatricolazioni di veicoli a propulsione elettrica, fra i quali, a titolo esemplificativo, i...
09.04.2015
C'è aria di gran soddisfazione a Oberwil BL: l'autofficina Autohaus Ryser AG è stata decretata prima «autofficina CEA del mese». Gli 85 CheckEnergeticaAuto eseguiti hanno catapultato in testa alla classifica il garage di Alberto Passeggio. «All'inizio eravamo piuttosto scettici», ammette il direttore, «ma poi abbiamo iniziato quest'avventura ed ora siamo suoi fervidi sostenitori!» Tanto più dopo questo successone! A febbraio infatti, la sua autofficina, Autohaus Ryser AG, di Oberwil BL ha eseguito il maggior...
09.04.2015
Ciò che i venditori attenti da sempre sanno (o almeno sospettano) trova ora conferma in un'indagine: in oltre la metà dei casi (56%) sono i bambini a decidere quale auto o marca debbano comprare i genitori. Per Norbert Frei, CEO di Dale Carnegie Schweiz, più che una sorpresa è una conferma. «Da un'indagine da noi condotta in 14 paesi è emerso che nel 56% dei casi sono i bambini a decidere la marca dell'auto da acquistare»: così Martin Lindstrøm, esperto danese di marketing, sintetizza una delle constatazioni...
08.04.2015
Marzo è stato un mese da record per il commercio di auto, che ha registrato un trimestre positivo. Nel mese scorso sono state infatti vendute 31.487 auto nuove, ovvero 5237 unità in più rispetto al marzo 2014. Ciò corrisponde a un incremento del 20%. Dopo un timido inizio, il primo trimestre 2015 si chiude così con un aumento del 5,7% rispetto al 2014. Nei primi tre mesi di quest'anno sono state immatricolate complessivamente 72.275 auto nuove (+3880), un trend positivo per lo più riconducibile alla rapidità...
07.04.2015
L'abolizione del cambio minimo di CHF 1.20 con l'euro, introdotta il 15 gennaio 2015 dalla Banca nazionale svizzera, ha comportato per la valuta europea un crollo immediato di due ci-fre percentuali. Ne hanno subito le conseguenze anche le imprese fornitrici delle autofficine, associate nella SAA swiss automotive aftermarket. Di conseguenza, l'ultimo barometro con-giunturale per il primo trimestre 2015 mostra una situazione difficile in termini di cifre d'affari e ricavi rispetto al trimestre precedente. E dai...
02.04.2015
Puntualmente con le solite code pasquali, l'Ufficio federale delle strade (USTRA) ha reso note le cifre relative al traffico sulle strade svizzere. Nel 2014 sono stati percorsi in Svizzera 26,89 miliardi di chilometri, con oltre 20 000 ore trascorse in coda. Le cifre principali per prime: rispetto allo scorso anno il numero delle ore trascorse in coda è aumentato del 4,6% a quota 21 509 ore. L'85% delle colonne si forma a causa del traffico intenso, mentre la percentuale restante è imputabile prevalentemente...
31.03.2015
Per BMW il 2014 è stato un anno economico straordinario. Il margine di profitto sulle vendite è schizzato infatti all'11,3%. Il Gruppo è dunque non solo campione di redditività tra le case automobilistiche ma anche pronto per investire nel futuro. La redditività di BMW è dimostrata già dal fatto che per ogni 100 euro di fatturato ne restano ben 11,30 di utile (al lordo di interessi e imposte). Stando alla società di consulenza Ernst & Young, che ha appena pubblicato uno studio sulla capacità di rendimento...
25.03.2015
Il settore dei professionisti dell'auto mobilita. Per poter raggiungere più automobilisti possibili con le sue argomentazioni, auto-schweiz ha lanciato la pagina web tuovoto.ch. Il Direttore Andreas Burgener ne illustra lo sfondo e gli obiettivi in un'intervista. Signor Burgener, per il settore svizzero dei professionisti dell'auto stanno per iniziare dei mesi importanti a livello politico. Di recente auto-schweiz ha lanciato una pagina web su questo tema. Qual è l'obiettivo di tuovoto.ch? Andreas Burgener:...
24.03.2015
La 19a edizione dell'«Atelier de la Concurrence» è ruotata intorno al ramo automobilistico. Alla luce delle disposizioni COMCO sono stati elaborati per la prima volta dei contratti modello per il commercio di automobili conformi al diritto della concorrenza.  Sono state inoltre segnalate lacune della nuova comunicazione autoveicoli. Tre sono stati i punti centrali su cui è ruotato il 19° «Atelier de la Concurrence» dedicato al ramo automobilistico, tenutosi al Bellevue Palace di Berna. La Zürcher...
23.03.2015
Un progetto sostenuto dall'Unione svizzera delle arti e dei mestieri (USAM) e dalla Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE) ha dato vita a un nuovo strumento per l'orientamento. I profili dei requisiti dimostrano quanto il mondo del lavoro ritenga importante che chi intende intraprendere un tirocinio di una specifica professionale possieda determinate conoscenze scolastiche. I profili dei requisiti aiutano i giovani, i genitori, le scuole e i servizi di orientamento...
19.03.2015
Sulle piattaforme Internet gli Svizzeri cercano soprattutto veicoli che costino meno di 10 000 franchi. Lo dimostra un'analisi di 28 milioni di ricerche effettuate lo scorso anno su autoscout24.ch. Il 18% degli acquirenti di autovetture in Svizzera cerca un veicolo da 10 000 franchi al massimo, secondo una recente analisi. «L'importo di 10 000 franchi dimostra di essere un limite di prezzo psicologico», afferma il direttore di AutoScout24, Christoph Aebi, «in particolare tra i giovani con un...

Pagine