«Giornata dei garagisti svizzeri» 2018: ed è record di partecipazioni

13 novembre 2017 upsa-agvs.ch – Continuano a pieno ritmo i preparativi per la «Giornata dei garagisti svizzeri» del 17 gennaio 2018 al Kursaal di Berna – e si registra già un nuovo record di partecipazioni. Chi desidera iscriversi dovrebbe affrettarsi a farlo perché i posti disponibili sono solo 700.



kro. Con i suoi 600 partecipanti la «Giornata dei garagisti svizzeri» di gennaio 2017 si è confermata il più grande e importante convegno specialistico del ramo svizzero dei professionisti dell’auto. A questo successo ha contribuito senza dubbio un programma ricchissimo, caratterizzato tra l’altro dalla straordinaria partecipazione di Christoph Blocher e Ulrich Giezendanner. I due ospiti hanno parlato della loro personale esperienza riguardante la successione nella loro azienda e delle sfide affrontate in quel frangente. I presenti al convegno sono rimasti molto colpiti dal modo aperto e sincero con cui i due hanno raccontato la situazione vissuta.
 
Anticipata l’«ultima chiamata»
È evidente - l’UPSA è riuscita a proporre un programma interessante con relatori competenti anche per l’edizione 2018 della tradizionale «Giornata dei garagisti svizzeri»: le iscrizioni sinora pervenute sono infatti 530 – e mancano ancora due mesi all’evento. L’UPSA anticipa quindi l’«ultima chiamata» alle iscrizioni e invita tutti i suoi soci, partner e amici ad assicurarsi un posto a sedere, dato che il Kursaal può ospitare al massimo 700 persone.
 
L’iscrizione è possibile tramite l’apposito tagliando ricevuto assieme all’invito oppure comodamente online sul sito web dell’UPSA (www.agvs-upsa.ch/it/giornata2018). Il costo è di 260 franchi per i soci UPSA e di 310 franchi per tutti gli altri. Dettaglio importante: per ogni socio UPSA può partecipare gratuitamente anche un apprendista.
 
Come sempre l’UPSA mira a organizzare una «Giornata dei garagisti svizzeri» di grande utilità per i partecipanti. Intitolata «Missione mobilità. Il ruolo del garagista: cosa cambia e cosa no», l'edizione 2018 affronta la trasformazione dei costruttori in fornitori di servizi di mobilità. Grazie alla partecipazione di relatori competenti, l’UPSA analizzerà le conseguenze di questo sviluppo per i suoi soci.
 
Parteciperanno tra gli altri Marc Walder, CEO di Ringier AG, il professor Ferdinand Dudenhöffer, Jean-Charles Herrenschmidt, presidente del CECRA (Consiglio europeo del commercio e della riparazione automotoristica), Gerhard Schürmann, CEO del gruppo Emil Frey, il presidente del TCS Peter Goeschti, la professoressa Andrea Back dell’Università di S. Gallo e i garagisti Bettina Schmid, Luzi Thomann, Kurt Aeschlimann, Dominique Kolly e Flavio Helfenstein. 
 
«Dîner des garagistes» con Norbert Haug e Mario Illien
Chi desidera chiudere in bellezza l’interessante giornata e godersi una cena esclusiva a tre portate non potrà assolutamente mancare alla «Dîner des garagistes», che si svolgerà sempre al Kursaal a partire dalle 18.00. Il pezzo forte della serata sarà un «dibattito sulla benzina» tra Patrick Rohr, moderatore del convegno, e due menti brillanti dell’automobilismo sportivo come Mario Illien e Norbert Haug. A questi ultimi Mercedes deve per larga parte il titolo di campione del mondo in Formula 1 conquistato alla fine degli anni Novanta. Insieme, Illien e Haug hanno posto le basi per la pluriennale dominanza della Freccia d’argento, che dura ancora oggi.
 
Per il programma e per l’iscrizione cliccare qui.
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie